Rimpatriata tra ex colleghi amanti della cucina or...

Recensione di del 18/01/2012

Wu-Taiyo (V.le D. Ranzoni)

10 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
4 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 10 €

Recensione

Rimpatriata tra ex colleghi amanti della cucina orientale.
Ci rechiamo verso le 13:30 al ristorante Wu-Taiyo.
Esternamente il locale appare piuttosto anonimo, tuttavia una volta entrati si rimane stupiti: un arredamento molto curato sia nella disposizione che nei materiali moderni e soprattutto nei colori, con interessanti giochi di contrasti e delicate immagini floreali sulle pareti.

Veniamo fatti accomodare e subito ci vengono portate delle salviettine calde per pulirsi le mani e ci viene offerto un antipastino a base di melanzana fritta. Un inizio non molto gradevole dato che la melanzana risulta imbibita di olio di frittura di dubbio sapore. Fortunatamente erano solo due pezzettini.
Ci sono due menu, uno tradizionale à la carte e uno specifico per il pranzo. Quest’ultimo offre la possibilità di scegliere un piatto principale al quale accostare un contorno a scelta. Il prezzo finale si rivelerà una sorpresa.
La qualità dei cibi in proporzione al prezzo è davvero alta, sia la cucina giapponese (sushi vari, soba, zuppa di miso) che quella cinese sono al di sopra della media. Contrariamente a molti ristoranti giapponesi, le porzioni sono abbondanti e si finisce tranquillamente il pasto senza voglie sospese.
Finito il pasto ci viene portato un mandarino a testa come frutto, il caffè espresso preso da un commensale risulta di buona fattura.

Veniamo al servizio. Nel frattempo il locale si è riempito e se vogliamo chiudere un occhio sul fatto che le molte cameriere parlino male l’italiano, non possiamo non evidenziare altre carenze. Per esempio le varie portate venivano servite senza seguire una logica piatto principale-contorno, bensì a molti di noi son stati serviti prima i contorni che nel frattempo si freddavano e solo dopo i piatti principali. Inoltre durante il pranzo ci sono stati parecchi qui pro quo e anche alcune dimenticanze di ordinazioni. A onor del vero, una volta fatto notare che si erano dimenticati un piatto, nel giro di un minuto è arrivato. Come sottolineato da una precedente recensione, le cameriere sono fin troppo veloci nel portare via il piatto vuoto o semivuoto.

Ci rechiamo alla cassa e con i quattro pasti completi e due litri di acqua naturale spendiamo 10 € a testa. Un prezzo davvero ottimo pensando alla qualità e alla quantità del cibo. Peccato solo il neo del servizio. In ogni caso tenterò di ritornarci per gustare la buona cucina e capire se il servizio poco felice è stato solamente un caso oppure se si tratta di consuetudine.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.