La sera di san Valentino, per un improvviso cambio...

Recensione di del 14/02/2008

Viola

32 € Prezzo
6 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 32 €

Recensione

La sera di san Valentino, per un improvviso cambio di programma, mi ritrovo con la mia ragazza a dover mangiare fuori, cosa che avrei volentieri evitato dato che la maggior parte dei ristoranti per tale serata propongono solamente menu fissi, cosa a me non particolarmente gradita. Dopo diversi tentativi di prenotazione in locali inesorabilmente pieni, trovo due posti in questa enoteca, in cui ero già stato in passato, solamente a bere però.

Il locale è piacevole, sui toni del viola ovviamente, e il servizio è cordiale e amichevole. La carta dei vini è abbastanza ampia, anche se i ricarichi su alcuni vini forse sono eccessivi, e per la cena ci sono dei piatti interessanti. Noi optiamo per un tagliere di salumi e uno di formaggi (rispettivamente 12,50 euro e 13,50 euro), decisamente curati come scelte. Quello di salumi aveva prodotti particolari, che difficilmente si trovano, come una specie di pancetta affumicata, un lonzino di maiale, un particolare lardo dal sapore di affumicato, un crostino con un battuto di qualcosa di simile ad una salsiccia e un salame aromatizzato. Nel tagliere dei formaggi erano presenti 6-7 prodotti diversi e di buona qualità, tra i quali il castelmagno, un caprino aromatizzato con erbe e altri formaggi che purtroppo non ricordo, non avendoli assaggiati. Io quindi opto per un riso venere con salsa al gorgonzola e gamberetti (9 euro): buono l'accostamento e particolare il piatto, anche se forse la salsa era un po' troppo densa e rendeva il piatto leggermente pastoso. La mia ragazza prende invece una toma alla piastra con purè di patate e speck (9 euro), piatto semplice ma ben riuscito. Il tutto accompagnato da un Primitivo del Salento (16 euro), vino apprezzabile, di buon corpo e abbastanza alcolico, e una bottiglia d'acqua (1,50 euro).

Il totale è stato 65 euro. Il voto di cucina non può andare oltre il 6 per il tipo di piatti ordinati.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.