Alle Corti è una delle più antiche trattorie...

Recensione di del 26/11/2006

Trattoria alle Corti

20 € Prezzo
8 Cucina
6 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 20 €

Recensione


Alle Corti è una delle più antiche trattorie milanesi nel centro di Bruzzano, alla periferia nord di Milano, ed è un posto che merita di essere conosciuto per l’eccezionale rapporto qualità/prezzo.

Personalmente non ho mai trovato a Milano una proposta gastronomica così convincente ad un prezzo tanto onesto.

Il locale è gestito da generazioni dalla famiglia Guidolin: oggi in cucina c’è la figlia Paola e in sala a fare di tutto un po’ il simpatico marito Giuseppe.
La mano della cuoca, che ha origini venete, è particolarmente felice e la scelta della materia prima degna di locali più blasonati.

L’ambiente, pur fresco di recente ristrutturazione, è di quelli di una volta, abbastanza rumoroso e frequentato sia da normali avventori che giocano a carte sia da clienti del ristorante che si sviluppa su tre salette per non più di quaranta coperti.

La trattoria è aperta di norma solo a pranzo e su prenotazione, per piccoli gruppi, anche la sera.

Noi domenica festeggiavamo un triplice compleanno ed abbiamo riservato per pranzo un’intera saletta.
Abbiamo esordito con gli antipasti della tradizione lombarda: sottaceti, frittatine, cipolle arrostite ripiene di ricotta e affettati misti tra cui spiccavano del lardo di rara dolcezza e del prosciutto tartufato.

Come primo, risotto ai porcini , e qui inevitabile lode sia per la bontà del riso preparato con brodo di carne sia per la qualità dei funghi che nonostante la probabile surgelatura mantenevano ottima consistenza e sapore.
Non è facile preparare risotto per più di venti persone e riuscire a servirlo al dente caldissimo e perfetto nella mantecatura. Da applauso.

A seguire il piatto forte e cioè selezione di bolliti tra cui degni di nota il cappello del prete, la testina e la lingua. Ottimi ed in porzioni molto abbondanti da abbinare ad una delicata salsa verde alleggerita dall’aggiunta di mollica di pane.

Per finire, visto che la compagnia della saletta limitrofa aveva invece fatto preparare la cassola, un assaggio anche per noi irriducibili.
Cassola ricca con tutto quello che impone la ricetta originale senza concessioni né alla dieta né alla moda del tutto magro. Ottima!

Grana a scaglie e torta al cioccolato per chiudere in bellezza un pasto domenicale da ricordare.

Abbiamo innaffiato il tutto con dell'onestissima Bonarda che, come è facile immaginare, é scorsa a fiumi. Caffè, grappe e liquorini vari per un totale a testa di soli 20 euro!

Un'isola felice che spero si conservi autentica nonostante l’inevitabile tam tam che i buongustai più accorti hanno già cominciato a diffondere. Provate, gustate e mantenete il segreto…

Nick

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.