Dopo un po' di tempo decido di ritornare in questo...

Recensione di del 23/07/2005

Spice Thai

50 € Prezzo
7 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 50 €

Recensione

Dopo un po' di tempo decido di ritornare in questo bel ristorante thailandese di Milano sia per poter salutare un piccolo gruppo di amici prima delle ferie, sia per riprovare profumi e sapori d'oriente che mi sono rimasti nel cuore e nel palato.

Il ristorante offre sicuramente una cucina 'filologicament' corretta, simile a quella tipica thailandese provata in loco, con acuni piatti che brillano decisamente per qulità ed altri, purtroppo, meno degni di nota.

L'ambiente è molto ben curato e piacevolmente raccolto. La fontana all'ingresso adornata di fiori e su cui campeggia una statua del Buddah è sicuramente d'effetto e immerge immediatamente il cliente in un'atmosfera esotica. Il parquet di teak ormai scurito conferisce sottolinea l'atmosfera di calore e intimità. Ben curati i tavoli seppur apparecchiati in maniera essenziale: legno scuro e lucido con delle piccole tovagliette di stoffa con disegni tipici thailandesi come decorazione, tovagliette di legno a listelli come sottopiatti, belle posate e bicchieri.

Il servizio è molto cortese, i camerieri sono sempre sorridenti e mai invasivi; tuttavia non sempre è facile farsi capire.
Venendo alle portate, molti piatti sono stati ordinati da noi sei; di quasi tutti ne ho avuto un assaggio o comunque un giudzio da parte dei miei commensali:
-Maiale al lime, zenzero e arachidi: abbastnza buono anche se giudicato eccessivamente insaporito dal lime (6)
-Tempura di verdure: buono ed abbondante; la pastella l'ho trovata un po' troppo simile al tempura giapponese rispetto a quella thai che tende in verità ad essere più soffice e abbondante. Un piatto comunque valido (7)
-Zuppa piccante ai frutti di mare: non eccessivamente speziata, dal sapore non particolarmente ricco ma abbastanza gradevole; buoni alcuni frutti di mare (gamberi, polpa di granchio), deludenti altri (seppioline un po' dure) (6)
-Zuppa di pollo in latte di cocco e zuppa di gamberi in latte di cocco: piuttosto deludente con un eccesso di sapori acidi rispetto a quelli dolci del cocco (5)
-Gamberoni piccanti con salsa di lime: non particolarmente degni di nota i gamberoni (forse surgelati?), comunque abbondanti, buona la salsa (6).
-Maiale allo zenzero: ben saporito ed equilibrato, carne morbida piacevole il sapore dello zenzero (7).
-Pad Thai: veramente buoni, con condimento abbondante; forse un eccesso di sapore di soia (7.5)
-Riso saltato alle verdure e al pollo, ottimo piatto leggero e saporito, decisamente fra i più riusciti (8)
-Curry Panang al pollo e curry verde al pollo: decisamente buoni (mi ricordavo dei curry non perfettamente riusciti in una prima esperienza allo Spice) di diversa speziatura (più piccante quello verde), ottima la salsina al cocco da versare abbondantemente sul riso al vapore (8).
A completare: un gelato melone e peperinicino, una crema brulèe al cocco, tre gelati di cocco (s.v.) e due bottiglie di Riesling tedesco (di Kerpen, discreto ma non particolarmente notevole), acqua a profusione.

Totale per la serata: 300 Eu (-60 Eu usufruendo di un 'buono sconto' che avevamo). 50 (40) Cad.
Una buona esperienza in un ambiente assai piacevole, un po' costoso, ma valido per serate particolari.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.