Per festeggiare il compleanno della mia fidanzata ...

Recensione di del 24/02/2012

Osteria Grand Hotel

55 € Prezzo
7 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 55 €

Recensione

Per festeggiare il compleanno della mia fidanzata abbiamo deciso di provare questo storico ristorante di Milano, situato in una stradina seminascosta nei pressi del Naviglio Pavese.
L'ambiente è piuttosto particolare; un'unica grande sala, silenziosa e con arredamenti un pò datati, c'è un grande bancone in legno molto bello e i tavoli sono ben distanziati.
Ordiniamo dell'acqua e una bottiglia di Kerner di Kofererhof (delizioso) e iniziamo con due antipasti, un intingolo di polenta con fonduta di taleggio e radicchio stufato e un flan di carciofi con fonduta di castelmagno. Entrambi sono ottimi.
Passiamo direttamente ai secondi: scegliamo il petto d'anatra con mele speziate e lo stinco di agnello con patate al forno. L'anatra è buona anche se non eccezionale, mentre lo stinco è davvero gustoso, ben preparato.
Abbiamo ancora fame, e decidiamo di dividere un interessante piatto degustazione di formaggi: sono 6 assaggi di formaggi di capra (alcuni dei quali presidio Slowfood) con diversi periodi di stagionatura.
Chiudiamo con due dolci, una Tarte Tatin molto buona e del gelato al pistacchio di Bronte, che non è niente di speciale.
Ci viene offerta una grappa e un liquore alla genziana, graditi.
Usciamo sazi e soddisfatti, abbiamo apprezzato molto l'ambiente e il servizio curato. La cucina è di buon livello, senza sbavature, ma probabilmente il rapporto qualità/prezzo non è eccellente.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.