Sono andato a cena all'Osteria del Gnocco Fritto 2...

Recensione di del 03/10/2009

Osteria del Gnocco Fritto

30 € Prezzo
8 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

Sono andato a cena all'Osteria del Gnocco Fritto 2, a Milano, per un compleanno. Eravamo una compagnia di 29 persone e, per questo, siamo stati obbligati ad ordinare il menu a prezzo fisso: 28 €, sicuramente molto più di quanto avremmo speso ordinando ognuno i propri taglieri di affettati e formaggi. Il gestore, con fare affabile, ci comunica che ne porterà meno di uno a testa, visto che, essendoci molte ragazze, molto cibo sarebbe andato sprecato. Lo gnocco fritto arriva a vagonate, effettivamente molto abbondante, caldo e buonissimo. Salumi e formaggi sono abbondanti e di qualità, tanto che tutti ne mangiano a sazietà e i piatti di primi che arrivano come seconda parte del menu (che siamo stati costretti ad ordinare) restano quasi intonsi.
Ci viene portata acqua in abbondanza, viene proposto il vino e il caffè a fine pasto. Per semplificare, ci portano 20 caffè quando ne sono stati chiesti 15.
Al momento del conto, arriva la botta: le caraffe d'acqua, riempite dal rubinetto e gasate o filtrate, da non più di mezzo litro l'una, costano 2 euro l'una. I caffè costano 2 euro l'uno (nemmeno in corso Vittorio), e ne paghiamo venti (richiesti e bevuti: 15). Il lambrusco, vino popolare ed economico per eccellenza, costa 11 euro a bottiglia.

Le tre voci qui menzionate non appaiono nel menu fornito dal gestore al momento dell'ordinazione, tanto che si pensava che, a fronte di un prezzo del menu così elevato rispetto alle singole voci, quanto meno l'acqua minerale fosse compresa nel prezzo.
In conclusione andiamo a spendere 30 euro a testa, con cui si può cenare con qualcosa di più ricco dello gnocco fritto (pur eccellente e golosissimo, si tratta sempre di un cibo "povero" e molto economico quanto a materie prime).
La cena è decisamente buona ed abbondante, ma al momento di pagare il conto, vedersi addebitate quelle spese non menzionate nel menu ci fa sentire un po' fregati, e la cena ci rimane sullo stomaco, essendo una compagnia di studenti e dunque abbastanza attenti al soldo. Non penso che ci tornerò.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.