Dopo aver letto le altre recensioni decidiamo di p...

Recensione di del 07/10/2006

'N der la Lanz

70 € Prezzo
10 Cucina
8 Ambiente
10 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 70 €

Recensione

Dopo aver letto le altre recensioni decidiamo di provarlo, quindi prenoto giovedì per il sabato sera.
Non troviamo parcheggio e allora mettiamo l'auto nel silos di fronte (non lo fate, per due ore e mezza abbiam speso 9 euro!).
Giunti davanti al locale ci soffermiamo fuori per finire la sigaretta e all'ingresso il cameriere che ci aveva visti ci chiede se può andare bene la sala fumatori, ma decliniamo l'offerta in quanto mio marito non fuma.

Ci accomodiamo nella prima sala dove c'è il bancone e una vetrata che dà sulla veranda allestita fuori.
La prima sensazione è molto positiva, bellissimi i piatti quadrati neri e i bicchieri, grandi come piacciono a me.

Ci offrono subito un ottimo calice di frizzantino e una tartelletta con patè di pesce, ordiniamo una bottiglia d'acqua e un Greco di Tufo del 2005 da 20 euro (notevole, ma non ricordo la cantina).
Eccoci alla lista, difficilissimo scegliere, vorrei provare tutto, optiamo per un plateu di crudi e un antipasto degustazione per due.

Che dire? Eccezionali i crudi! Su una grossa alzata un trionfo di conchiglie, ostriche, cannolicchi, scampi e carpacci, sarebbe potuto bastare per quattro persone (noi eravamo in due). Per la prima volta ho assaggiato delle seppie crude che non fossero viscide, meravigliosi i ricci e i cannolicchi.

Cambiano i piatti e arriva il secondo antipasto, composto da gamberi in salsa di ceci, gamberi con zola (meravigliosi!), tonno con ceci, trigliette, marinata di alici, alici impanate...accidenti, siam quasi pieni e manca ancora la grigliata.!

Il cameriere ogni tanto passa a versarci il vino e quando s'accorge che è finito prende dal bancone del bar una bottiglia già aperta, ma piena a metà di Anricus di Arcella e la sostituisce nel cestello! Ottimo, fresco e fruttato, meglio ancora del Greco di Tufo!

Arriva la grigliata, scamponi, gamberoni, seppie, branzino, spada, tonno, che non siamo riusciti a finire.

Ordiniamo i caffè e per sbaglio ce ne viene portato solo uno, avvisiamo e prontamente arriva anche il secondo; ci portano poi in tavola un piattino con dei dolcetti e tre bottiglie, limoncello, liquore fresco alla cannella (eccezionale!) e un altro liquore alla frutta.

Chiediamo il conto e paghiamo con carta di credito, ovvio, sarebbe stato impensabile non lasciare la mancia e lasciamo quindi 10 euro meritatissimi.
Ci siam sentiti a casa, i camerieri sono stati attentissimi, grande ospitalità e cordialità, provate raramente quando non si è clienti abituali.
Guardando adesso il dettaglio del conto per scrivervelo sto notando che il secondo caffè non è stato segnato e da 139 euro ci hanno fatto lo sconto portando il conto a 135. Dettaglio: coperto niente, vino 20,00 €, acqua 2,00 €, antipasti 65,00 €, secondi piatti 50,00 €, caffè 2,00 €. Totale 139 €, poi barrato e riportato 135 €.
Consigliatissimo, ci torneremo quanto prima.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.