Siamo in due ed è già la seconda volta che ci rech...

Recensione di del 13/05/2009

Molo 2

20 € Prezzo
9 Cucina
6 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 20 €

Recensione

Siamo in due ed è già la seconda volta che ci rechiamo in questo ristorante per il pranzo.
Si tratta di un locale che ha cambiato, circa quattro mesi fa, gestione e nome ed è situato in un edificio color giallo polenta all’angolo tra via Mincio e via Bessarione, in zona Corso Lodi. Si chiama "Molo 2" perché esiste anche un "Molo 1" dello stesso proprietario, in via Ciceri Visconti.
E’ gestito da cinesi ma non immaginatevi il solito ristorante che sa di fritto con piatti orientali; qui si tratta di cucina italiana, ben fatta, con specialità pesce. L’altra volta avevo parlato con il gestore italiano, che probabilmente ha curato l’avviamento e poi ha passato la mano.

Il locale è molto affollato da impiegati per via del menu fisso a 11 euro per il pranzo, che prevede delle scelta interessanti, ovviamente senza pesce, se non dei medaglioni di nasello.
L’ambiente ricalca lo stile delle pizzerie, senza fronzoli ma funzionale; i tavoli sono ben ripartiti, anche se un po’ ravvicinati.

Decidiamo di ripetere la comanda della scorsa volta che ci aveva pienamente soddisfatti: tagliata di branzino con pepe rosa.
Il pesce viene presentato tagliato sottilissimo in un vassoio di ceramica oblungo e incandescente, tanto che c’è anche un sotto vassoio di protezione. E’ squisito e abbondante.
Di contorno prendiamo delle verdure alla griglia e delle patate fritte.
Beviamo un quarto bianco sfuso e una minerale gassata.
Chiudiamo con una meneghina al Gran Marnier e un amaretto affogato al caffè.
Il servizio è rapido e cortese, nonostante il locale sia quasi completo e i coperti superino i 150, distribuiti su due sale.

Alla cassa il conto risulta così composto: due tagliate a 12 euro l'una, contorni 5 e 3,50 euro; dolci 4,50 e 5,00; vino 2 euro e acqua 1 euro.
Totale 45 euro, che come già successe la volta scorsa viene scontato a 40, cioè 20 a testa. Ci viene anche proposto un limoncello offerto dalla casa, che decliniamo.

Rilevo che non viene esposto il coperto, nonostante ci siano le tovaglie di stoffa e la mise en place tradizionale, più una bruschetta e alcuni spicchi di pizza che vengono portati col cestino del pane.
Torneremo sicuramente !

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.