Al Molo 13 non c'ero mai stato ma ne avevo sentito...

Recensione di del 12/05/2005

Molo 13

34 € Prezzo
5 Cucina
5 Ambiente
4 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Negativo
Prezzo per persona bevande incluse: 34 €

Recensione

Al Molo 13 non c'ero mai stato ma ne avevo sentito parlare da alcuni bene e da altri male, in buona sostanza ero curioso. Mi trovo a passare verso le 9 di sera per via Rubens con la ragazza del momento e decidiamo visto che siamo li, di entrare e chiedere se hanno posto.

Ci lasciano davanti alla porta di ingresso 15 minuti prima di chiederci se avessimo prenotato, diciamo di no e ci fanno aspettare altri 15 minuti per un tavolo, ok il tempo di attesa ci sta vista la mancata prenotazione, l'attesa prima davanti alla porta era evitabile, ad altri ho visto che era stato offerto un drink, non stiamo ad argomentare e ci sediamo.

Il locale è colmo all'inverosimile, tavoli ammassati uno di fianco all'altro, il nostro in teoria da 4, è stato utilizzato per noi 2 e di fianco ci hanno messo altre 3 persone (chiassose, ma ok, questo non c'entra) e non hanno neanche separato i tavoli, potevano almeno chiedere se ci disturbava avere altre persone a fianco.

Arriva il cameriere, dopo un paio di secondi capisco che non ha voglia di spiegarmi che cosa hanno e cosa mi consiglia, ordino un antipasto misto sia crudo che cotto, un vermentino e un acqua naturale.
Il pesce crudo era semplicemente indecente, non aveva sapore per intenderci, tenuto troppo sul ghiaccio ha perso tutto e non c'era quasi differenza fra il tonno e il
salmone. Le ostriche, le capesante e il resto del crudo era abbastanza fresco ma anche questo mancava di sapore. Gli antipasti cotti erano sinceramente mediocri. Mi aspettavo di meglio.
Ci guardiamo un po’ in giro e non vediamo molte facce soddisfatte né davanti ai primi né davanti ai secondi. Vicino a noi qualcuno ordina un piatto di spaghetti alle vongole e ricci (credo) e non lo vedevo particolarmente soddisfatto. Decidiamo di saltare direttamente al dolce: diamo un occhiata al menù, 5 euro per dei dolci non artigianali, e vista l'esperienza dell'antipasto mi sembra un azzardo, ordino il caffè e la signora un sorbetto. Il sorbetto era discreto.

Ci portano una bottiglia di limoncello e una di mirto senza dirci niente né averla chiesta.
Chiedo il conto, 67E.
Verifico il conto e noto che mi hanno messo 6E di liquori ! Al che chiamo il cameriere e gli dico, guardi che io l'amaro non l'ho chiesto ! E lui per tutta risposta mi dice: " Io l'ho portato e se lei lo beve allora lo deve pagare" Faccio presente che non funziona così e che non voglio pagare ma lui si gira e se ne va. Dato che non sono un tipo particolarmente litigioso lascio stare, pago e dimentico l'indirizzo del posto, ma non mi sento di consigliare a nessuno questo posto.

Pesce: mediocre, a volte totalmente insapore.
Servizio: 4 - Frettoloso, poco preciso.
Locale: Stretto, sovra-affollato e rumoroso.
Qualità/Prezzo: non conveniente, si trova di MOLTO meglio.
Ideale per: chi ama il casino e mangiare insapore.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.