Pur essendo situato in una zona dove trovare parch...

Recensione di del 02/04/2008

Mangiafuoco Bracerie

35 € Prezzo
6 Cucina
7 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Pur essendo situato in una zona dove trovare parcheggio è difficile, all'inizio il locale piace. Il menu è appeso all'esterno con i prezzi (insieme alla pubblicità di un garage lì vicino dove parcheggiare), ed appare invitante, basato fondamentalmente su antipasti e piatti di carne.
Un buon segnale arriva anche dal fatto che il locale, come si legge, è aperto solo la sera e dalle 20 alle 23:45 "improrogabilmente".

L'interno è discreto, tutto in legno, ma niente di speciale rispetto ad altri ristoranti di carne. I tavoli sono troppo vicini, praticamente incollati l'uno all'altro, e a poco vale il menu montato su una tavoletta di legno che, noto più tardi, i commensali utilizzano inconsciamente come separè verso il tavolo vicino.
Con un solo menu, se si è più di due persone non si riesce a leggerlo: noi siamo in tre, così facciamo a turno.

Ordiniamo un antipasto composto un paio di tipi diversi di salame, qualche pezzo di salsiccia e quello che credo essere un prosciutto crudo al coltello. L'antipasto è accompagnato da una portata di sott'oli vari e sei bruschette con pomodoro, salsa tartara e pane nero.
Il vino, un rosso toscano con etichetta del ristorante, è più che gradevole per essere un vino della casa. Peccato che ci portino le due bottiglie che oridiniamo già stappate: almeno usassero i mezzi litri o le caraffe, non ci sarebbe niente da dire.

Prendiamo tre filetti di manzo con trevigiana alla brace: la carne è buona, ma non è più raro ormai trovare carne buona. La portata poi non è certo da mangioni e, purtroppo, tiepida: deve essere stata in attesa sul bancone della cucina un bel po' prima che ce la servissero e questo nonostante il ristorante fosse pieno solo a metà.

Come dessert, tre sorbetti alla mela verde e Calvados e uno di noi ordina a parte un Calvados, ma arriva un Vinsanto che viene poi sostituito.
Tre antipasti, tre filetti, tre sorbetti, due bottiglie di vino, acqua naturale e gassata: 35 euro a testa.
C'è di meglio.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.