Il ristorante si trova nei pressi di Largo Marinai...

Recensione di del 06/07/2006

La Piola

46 € Prezzo
8 Cucina
6 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 46 €

Recensione

Il ristorante si trova nei pressi di Largo Marinai d'Italia, nella prima traversa di sinistra di Via Cadore.
Gli attuali proprietari hanno in gestione il locale da circa due anni. Lui è romagnolo, lei veneta, ma hanno mantenuto la precedente impronta pugliese della cucina.

L'ambiente non ha particolari attrattive, ma è dignitoso e pulito.
Entrando si trova sulla sinistra il banco bar, sulla destra la saletta ristorante, una decina di tavoli per circa trentacinque coperti. Abbastanza luminosa per le vetrine su strada, tovaglie verdi, coprimacchia bianchi e verdi. Pavimento in parquet.

Il servizio a pranzo è svolto dalla sola proprietaria, mentre la sera c'è anche un cameriere. È informale, cordiale e pronto.

Essendo l'unico cliente ho avuto modo di intrattenermi a parlare con la proprietaria, molto gentile e disponibile al colloquio. Non conosceva ilmangione.it, ma abbiamo visitato insieme il sito e letto l'unica recensione del locale esistente.

La cucina è tradizionale, con impronta pugliese, evidente principalmente nei primi con formati di pasta della tradizione regionale e di produzione artigianale. Il menu, esclusivamente di pesce, non è molto ampio, ma è integrato da alcuni piatti del giorno sulla base della disponibilità del mercato, scritti su una lavagna.

La carta dei vini è abbastanza stringata, ma ben strutturata, con indicazione delle annate e dei produttori. I prezzi mi sono sembrati nella norma.

Appetizer: Bruschetta ed alicine fritte. Quantità ridotta, ma buono.

Primo: Cavatelli ai frutti di mare.
Ottima la pasta, ricco il condimento, calamari, scampetti, gamberi, vongole e cozze. L'aggiunta del pomodoro non era invadente. Mi è stato servito in un tegame di coccio, gradevole a vedersi ed utile per mantenere caldo il piatto.

Secondo: Sogliolette in sautè.
Pesci freschi, molto piccoli e di chiara pesca nazionale.
Cottura semplice che lasciava apprezzare il buon sapore del prodotto.

Alicette fritte.
Avendo apprezzato l'assaggio nell'appetizer, me ne sono fatto fare una mezza porzione. Anche questo un piatto di grande semplicità, ma fresco e di ottimo sapore.

Ho bevuto una mezza bottiglia di un buon Pinot Grigio del Collio DOC Formentini 2004 13%Vol. ed acqua minerale.

Ho chiuso con un buon caffè.

Il conto è stato di 46 Euro, così composto: coperto 2 euro, acqua 2 euro, vino 9 euro, primo 12 euro, secondo 13 euro, mezzo secondo 6 euro, caffè 2 euro.

La cucina è senza fronzoli ma ben realizzata e con prodotti freschi. I prezzi sono in linea con quelli dei ristoranti analoghi. Aumento a Buono il rapporto Qualità/Prezzo per la gentilezza e cordialità dell'accoglienza.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.