Lavoro in piazzale Loreto e faccio spesso due pass...

Recensione di del 08/01/2008

La Giara

11 € Prezzo
6 Cucina
6 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 11 €

Recensione

Lavoro in piazzale Loreto e faccio spesso due passi in viale Monza in pausa pranzo, ma non avevo mai notato questo ristorante–trattoria pugliese.
Me la suggeriscono alcuni colleghi e decido di provare.
L’ambiente è rustico, e appena entrati vediamo che al camino si stanno preparando delle bistecche alla brace: come inizio non potevo aspettarmi di meglio.
Una signora molto gentile ci fa accomodare al tavolo, ci sono solo grossi tavoli di legno da sei persone, ci si siede su delle panche senza poggia-schiena (che l’ambiente era rustico l’avevo detto).

Ci viene portato il menu con del pane e una bottiglia di olio piccante.
Prima di leggere la lista assaggio subito il pane con l’olio. Il pane è quello tipico pugliese, davvero buono. L’olio invece, qualcosa di spettacolare. Un olio davvero buono e piccante al punto giusto; si sposa con il pane che è una meraviglia.
Questo posto mi piace sempre di più.

Siamo in cinque, ordiniamo una burrata e un panzerotto alla barese per stuzzicare l’appetito. La burrata è buona, da 7, il panzerotto invece non mi dice nulla, da 6 politico.

In tre ordinano orecchiette al ragù, io bistecca di cavallo alla brace e un altro collega opta per la costata di manzo alla brace.
I piatti di orecchiette sono abbondanti, la cottura è ottima, il sugo invece è normale sugo al pomodoro, di ragù poco o niente (un piatto da 6).
La mia bistecca di cavallo è molto tenera, si sente che è cotta alla brace,(da 7) peccato per la porzione che è un po’ misera e la bistecca molto sottile.
Non posso dire nulla sulla costata perché non l’ho assaggiata.

In conclusione ho riscontrato alcuni elementi positivi (l’uso della brace nel camino per le bistecche, l’olio ed il pane davvero buoni, le porzioni abbondanti dei primi) ed altri negativi (porzioni misere per i secondi e sugo poco saporito).
Il conto per due antipasti, tre primi, due secondi e una bottiglia d’acqua: 55 €. Nel complesso onesto: in realtà molto onesti i primi a 6,5 €, meno i secondi (scarsi) a 10 € l’uno.
Oltretutto non vengono accettati i ticket, cosa che invece fanno tutti i ristoranti della zona per pranzo.
Alla fine però mi convinco che non è il caso di bocciare questo posto e mi riprometto di tornarci un giovedì, giorno in cui fanno le famose orecchiette alle cime di rapa.
Posto da riprovare prima di confermare il giudizio.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.