Cena del 3 Ottobre 2005. Cucina: 9 Servizio: 9 Amb...

Recensione di del 03/10/2005

La Corte

55 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 55 €

Recensione

Cena del 3 Ottobre 2005. Cucina: 9 Servizio: 9 Ambiente: 9
Giudizio Personale: Cappello Blu
Rapporto qualita’/prezzo = Molto Buono.

Cena per 1 persona e mezza*:
2 Pre-antipasti
1 Antipasto: 12 euro
1 Primo piatto: 10 euro
2 Secondi piatti: 38 euro
2 Pre-dessert
Piccola pasticceria
1 Acqua 2.5 euro
1 vino 18 euro
2 caffe’ 4 euro
1 distillato
Totale 84,5 euro, scontato a 80 euro.

Torno a recensire uno dei miei ristoranti preferiti per testimoniare come l’alta qualità dei piatti presentati sia costante nel tempo.
Non mi soffermerò nel descrivere gli arredi o il servizio (sempre preciso e cordiale ) perchè più volte recensiti da diversi illustri colleghi-mangioni.
Quello che più mi preme è porre l’accento sulla continua ricerca svolta nell’ideazione delle portate e nella scelta delle forme e dei materiali dei piatti (contenitori) stessi.
E’ frequente osservare in un'unica tavolata l’armoniosa diversità delle forme e dei materiali, a seconda della portata scelta dal cliente.
Tutto ciò è ancora più apprezzabile visto che viene svolto mantendendo un livello di prezzi contenuto se paragonato ai competitor nel comune di Milano.
Passiamo ora alla descrizione della cena che credo essere il punto focale della recensione.

Pre-Antipasto.
Tartare di tonno con sorbetto/spuma al limone e grissino: tenero e freschissimo il tonno, fresco e delicato il sorbetto, buono e fragrante il grissino. (Molto buono)

Antipasto.
Tonno leggermente scottato alle spezie su zuppetta di fagioli cannellini (12,00 €): perfetta la cottura del tonno, ben cotto all’esterno e rosato all’interno; collaudato e sempre azzeccato il connubio con i legumi, resi ancora più appetitosi dal tocco piccantino. Bellissima la presentazione, la portata viene servita in un piatto in vetro di forma ellittica molto schiacciata ed allungata. (Ottimo)

Primo piatto.
Fusilli con gamberi,vongole e lenticchie leggermenti piccanti (10,00€). Particolare anche qui il piatto da portata. Abbondante la quantità, ottima la cottura, interessante il condimento formato da vongole, gamberi e lenticchie. Il piatto mi è parso equilibrato e rispettoso dei sapori di tutti gli elementi che lo compongono. (Molto buono).

Secondi Piatti.
Scamone di vitello con salsa al miele e peperoncino (20,00 €): morbidissima la carne, accattivante il contrasto di sapori piccante/dolciastro dato dalla salsa al miele e peperoncino. Molto interessante la presentazione nel grosso piatto quadrato che contiene sia la carne adagiata sulla salsina sia un bicchiere di vetro con all’interno delle ottime patate tagliate a listelloni. (Ottimo)
Per mia moglie: Trancio di ombrina arrosto con verdure. Giudicato ottimo.(18,00 €)

Pre-dessert.
Crema al cioccolato sormontato da una spuma alla menta, un’ottima rivisitazione dell’after-eight. (Ottimo).

Di seguito la piccola pasticceria molto varia e gustosa presentata in una graziosissima alzatina.
Per finire caffe’ e grappa (purtroppo non ne ricordo il nome) gentilmente offerta.

Vini: su consiglio di Fabio scegliamo un Pinot Nero vigne Montesclapade 2001 di Dorigo, vino duttile vista la varietà dei piatti scelti. (18 €).

Cosa posso aggiungere: lo consiglio vivamente. Bravi!
* il prezzo a persona terra’ conto del fatto che mia moglie ha fatto la comparsa sul fronte cibo.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.