Provato la Domenica sera di fine agosto, purtroppo...

Recensione di del 28/08/2005

Il Santo Bevitore

40 € Prezzo
6 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 40 €

Recensione

Provato la Domenica sera di fine agosto, purtroppo non ho potuto prendere il piatto misto di formaggi che mi hanno caldamente consigliato, ma veniamo a noi…

Il locale è facilmente raggiungibile da V.Farini o da V.Procaccini ma come ben sanno i frequentatori della zona, il parcheggio è un vero problema. Essendo fine agosto sono riuscito ad arrangiarmi, ma in altre circostanze è veramente un'impresa trovare un posto.
Il locale è ad angolo e ha tre aperture a tutta parete su via A.Aleardi, ben arredato con eleganza dalla gestione di provenienza franco-belga, candeline da arredo su ogni tavolo e atmosfera da serata romantica.

Scopro che il “ristorante” è in realtà un'enoteca con servizio ristorante, i piatti sono pochi ed essendo agosto alcuni dei migliori non mi è stato possibile assaggiarli.
La carta dei vini è abbastanza scarsa per essere un'enoteca però, la lista dei vini comprende una trentina di etichette fra italiane e francesi, con concentrazione di vini piemontesi e toscani. I piatti sono prevalentemente antipasti a base di formaggio o salumi d'oca oppure piatti di pesce (cozze mariniere, soupe de poisson) o filetti.
Prima di iniziare abbiamo ordinato una bottiglia di acqua fresca e sono arrivati dei panini tagliati a pezzetti in un paniere.

Abbiamo ordinato un piatto di salumi misti d'oca con un Pinot Nero disponibile al bicchiere, molto buono il prosciutto e lo speck, meno il salame, che risultava eccessivamente grasso. A seguire una zuppa di pesce e una zuppa di gamberi con un Ribolla Gialla. Le zuppe erano leggermente insipide ma discrete anche se un po’ scarse nelle dosi.
Per proseguire ho ordinato un piatto di cozze alla mariniere, le ho trovate di ottima fatture in quanto erano esattamente come le potete trovare in un ristorante in Belgio, per i palati italiani sicuramente il burro e l'aglio sembreranno eccessivi, ma quella era la ricetta originale.
Per finire abbiamo preso un dolce (frutta fresca con gelato alla panna) e un caffè.

Il servizio per tutta la serata è stato molto cortese e simpatico, la signora di origine belga ha anche invogliato il nostro ritorno proponendoci dei piatti fuori menù solo su ordinazione.
Conto:
Servizio 2,5 € x 2
Pinot: 5
Ribolla: 18
Antipasto: 14
Zuppe: 14 x 2
Cozze: 17
Dolce: 5
Caffe: 3
Totale: 95 €

Il prezzo non è molto conveniente ma è nella media dei ristoranti milanesi (quindi non conveniente!:) ) ma la cucina è diversa dal solito e si può consigliare magari per un aperitivo diverso dal solito.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.