Venerdì ore 20:30, cena in quattro.

Ci ...

Recensione di del 09/02/2007

Il Liberty

65 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 65 €

Recensione

Venerdì ore 20:30, cena in quattro.

Ci presentiamo puntuali, l’altra coppia non è ancora arrivata e, per evitare il freddo, suoniamo il campanello. Ci apre uno dei camerieri che, controllata rapidamente la prenotazione, ci accompagna al nostro tavolo. Siamo nella saletta più piccola, sistemati in un’accogliente e per nulla scomoda posizione tra un muro e una parte del bancone, sul quale troneggia la macchina per gli espresso. Una sorta di saletta nella saletta, raccolta ma non sacrificata. Piatti e bicchieri sono marchiati Schoenhuber Franchi, posateria Hepp.

Il gentilissimo e simpatico cameriere chiede subito che acqua desideriamo e, insieme all’acqua, porta una bottiglia dalla quale versa spumante per me e mia moglie come aperitivo. Sul tavolo sono già presenti, ad ogni posto, delle porzioni di pinzimonio. Buono e vario l’assortimento dei pani.

Arriva anche l’altra coppia, insieme ai loro aperitivi sono presentati i menu e le due carte dei vini; la carta dei vini “normale” è, infatti, affiancata da una selezione di vini lombardi ad opera dell’AIS. Poiché le scelte dei commensali comprendono sia carni sia pesci, opto per un Pinot nero, Noir delle Tenute Mazzolino.

Prima dell'arrivo dei nostri amici abbiamo scambiato due parole con il cameriere riguardo un piacevole profumo di formaggio fuso proveniente dalla cucina che ci è stato spiegato essere uno degli ingredienti di quello che è ormai diventato l’antipasto “tipico” di questo ristorante: il carciofo croccante ripieno di Pecorino siciliano Calcagno su tagliatelle di ortaggi. Il carciofo è avvolto in un involucro di pasta fillo insieme al Pecorino, il tutto è cotto in forno e poggiato su delle verdure crude affettate sottilissime. Buono il contrasto di consistenze dato dalla croccantezza dell’involucro di pasta e la morbidezza del carciofo con la fonduta di formaggio, sapori ben sposati.

Come primo piatto scelgo il risotto alla parmigiana con dadolata di fegato grasso dorato e ristretto al Porto. Buona esecuzione del piatto, nulla da eccepire su cottura e mantecatura del risotto, veramente molto gradevole la nota grassa donata dal foie gras, poco percettibile ma valido il contributo della riduzione di Porto. Un piatto ben eseguito e ancor meglio “progettato”.

Il secondo è una lombatina di cinghiale al vino rosso, radicchio al forno e purè di zucca, grado di cottura della carne tra il sangue e il medio, buon contrasto tra il sapore forte di quest’ultima e la dolcezza del purè di zucca rivelatosi ottimo.

Con un po’ di esitazione causata dalla sensazione di sazietà scelgo il dessert: cono croccante alle nocciole e cioccolato, spuma al mascarpone su salsa al gianduia e caffè. Presentazione ottima per un dessert golosissimo e ottimamente riuscito.

Termino con un buon caffè e un amaro. Insieme ai caffè sono offerti quattro bicchierini contenenti una crema di kiwi con tocchetti di nocciole.

Ricapitolando: tre minerali 6 euro; due bottiglie di vino 46 euro; quattro antipasti 42 euro; quattro primi piatti 48 euro; tre secondi piatti 68 euro; quattro dolci 36 euro; quattro caffè 8 euro; due liquori 12 euro per un totale di 266 euro scontato a 260. Mentre scrivo mi accorgo che i secondi piatti contabilizzati sono tre, il secondo di mia moglie è stato ordinato e, in un secondo tempo, ne è stata chiesta la cancellazione. Questo ha portato al, ne sono sicuro, non voluto errore.

Il servizio è attento e cordiale, pronto alla conversazione, affidato a personale giovane e dall’aspetto molto curato. Ambiente gradevole e buona atmosfera, ottima la posizione del nostro tavolo, un po’ più sacrificati gli spazi tra i tavoli nell’altra sala. La cucina presenta delle buone esecuzioni con ricette mediamente elaborate che prendono spunto da preparazioni tradizionali, menu piacevoli che incuriosiscono. Siamo più che felici di fornire i nostri indirizzi email per ricevere gli aggiornamenti della carta proposti a cadenza mensile.
Ottime basi per un locale in cui tornare sicuramente più volte.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.