E’ il giorno dopo Ferragosto, sono a Milano per la...

Recensione di del 16/08/2007

Il Giambellino

23 € Prezzo
7 Cucina
6 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 23 €

Recensione

E’ il giorno dopo Ferragosto, sono a Milano per lavoro e senza famiglia. Come ogni anno, mi metto alla disperata ricerca di un posto dove mangiare in una città deserta nella quale trovare un ristorante è impresa non da poco. Un mio amico e collega mi propone di provare “Il Maggiolino” ma non nello storico locale di via Giambellino 56, bensì ma nella sede “estiva” del ristorante che si trova in via Milano n° 24 a Corsico, all’ interno del parco ex Area Pozzi (numero telefonico per la prenotazione: 335/58.54.454) Praticamente dal 20 luglio al 30 settembre il ristorante si “trasferisce” in una struttura all’aperto per cercare di sfuggire alla canicola estiva della città. Trovo l’idea e la proposta interessate e prenoto.

Alle 20:00 sono nell’ampio parcheggio del parco e a pochi passi dall’ingresso noto le strutture del ristorante con al centro la grande griglia a tre livelli su cui viene cucinata la carne. Le panche e tavoli di legno (stile birreria) sono posti in parte sotto una struttura di legno coperta da teli di cotone, in parte completamente all’aperto. E’ abbastanza presto, le panche sono ancora quasi tutte vuote e possiamo scegliere un tavolo da cui possiamo vedere il lavoro della cucina e la modalità di cottura della carne. Sui tavoli tovagliette di carta rettangolari e uno zampirone (spento) che non promette niente di buono.

Il menu proposto è lo stesso del ristorante “invernale”, i piatti forti sono le bruschette e la carne alla griglia oltre all’ ottima birra, leggera e molto buona.
Siamo in due e ordiniamo una bruschetta classica con olio, origano e una montagna di pomodorini tagliati fini (buona) e una bruschetta “sfiziosa” con olio, lardo e pepe dal gusto deciso (ottima).
In attesa delle bruschette, come consuetudine del locale di via Giambellino, il cameriere ci “lancia” sul tavolo una montagna di noccioline che ben si accompagnano alle birre che abbiamo già sul tavolo.

Dopo le bruschette, non possiamo esimerci dall’ordinare due misti griglia della casa. Dopo circa quindici minuti arriva un enorme piatto che contiene: uno stinco di maiale (morbido e ben cotto), quattro costine di maiale (buone), due pezzi di galletto alla griglia (decisamente un po' troppo asciutto), due spiedini di carne con pezzi di maiale e salsiccia (eccellenti) e vari pezzi di salsiccia. Il tutto su un letto di patate fritte (buone anche se un po' unte). Complessivamente il piatto di carne alla griglia mi ha soddisfatto (voto 8) sia in qualità che quantità. Nel frattempo è scesa la sera e le zanzare cominciano a farsi sentire per cui optiamo per una chiusura con granita al limone e caffè.

La spesa: due bruschette (8,00 €), due grigliate miste (25 €), tre birre medie (9,00 €), una granita e un caffè (3,50 €) per un totale di 45,50 €.

Riepilogando, posso dire che ho passato una piacevole serata all’aria aperta mangiando della buona carne alla griglia ad un prezzo ragionevole. Lo consiglio a tutti i “forzati del lavoro” che come me passano buona parte del mese di agosto in città. Il parco è attrezzato anche con giochi per bambini e davanti al ristorante ho notato una struttura con palco coperto che penso venga usata nelle sere del weekend. L’ unico problema è rappresentato dalle zanzare ma, con i dovuti accorgimenti, più che un problema è un fastidio sopportabile.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.