Mi trovo in zona Lambrate all'ora di pranzo con un...

Recensione di del 20/01/2011

Il Faro

43 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 43 €

Recensione

Mi trovo in zona Lambrate all'ora di pranzo con un discreto appetito, visto che negli ultimi giorni ho mangiato poco e niente, per cui provo a pensare cosa conosco in zona, magari a base di pesce in modo da poter mangiare un po' di più senza avere problemi digestivi nel pomeriggio.
Scartati alcuni locali nei quali sono stato abbastanza recentemente e che non ho intenzione di rivisitare a così breve termine, me ne viene alla fine in mente uno nel quale sono stato l'ultima volta almeno vent'anni fa, Il Faro in pieno Casoretto, locale che ricordo abbastanza rustico, popolare, rumoroso ma con pesce di buona qualità e freschezza e dignitosa preparazione.
Entrando scopro che il ristorante, pur avendo, mi è stato detto, la medesima gestione, è stato completamente rinnovato, anche in ottemperanza alle norme ambientali ed igieniche che una volta non erano così stringenti.
Appena di fronte all'entrata c'è l'espositore del pesce in ghiaccio, dove ammiro un bellissimo branzino, sicuramente di cattura, per almeno quattro persone e un'altrettanto bella orata, anch'essa di cattura e per almeno tre persone, nonchè dei bellissimi scamponi e delle accattivanti alici, tanto fresche da essere persino luccicanti con le loro scaglie argentee; appena a sinistra la vasca con gli astici vivi.
All'entrata ti accoglie Giada, una ragazzona cinese molto professionale (si vede da come condisce in modo assolutamente irreprensibile le insalate miste), che ti accompagna al tavolo e si occupa della gestione del cappotto.
Per le ordinazioni poi subentra la titolare, molto gentile e per niente invadente; completa lo staff un cameriere con baffi di mezza età talmente immerso ed adatto al suo ruolo che, incontrandolo per strada, potresti dire "questo qui fa sicuramente, e bene, il cameriere di ristorante".
Dimenticavo, vaga per le salette la madre della titolare, che chiacchiera incessantemente con i clienti habitué e cerca anche, spesso purtroppo senza successo, di intavolare conversazioni con tutti gli altri clienti.
Il locale è composto di tre salette comunicanti con tavoli non troppo ravvicinati con tovaglie bianche e sedie coperte da un coprisedia integrale di colore blu con sullo schienale il logo del locale: abbastanza elegante.
Posate in acciaio ma belle, calici per l'acqua e unico tipo di bicchiere (baloon) per il vino, abbastanza ordinario e non certo adatto a tutti i vini in lista.
Anche con diversi tavoli occupati nelle tre salette non si sente un gran rumore di fondo, segno che l'acustica è tutto sommato buona.

Ho premesso che avevo fame, per cui ho ordinato come primo mezzemaniche al tonno fresco (10 euro), cottura della pasta ottima, condimento abbondante ma forse un po' greve (olio del condimento troppo fritto?).
Come secondo ho ordinato grigliata mista (22 euro), composta da una fetta di tonno, una di pescespada e una di pescatrice, una seppia, due calamari, uno scampone, un gamberone, due cozze e un fasolaro: tutto mi è sembrato freschissimo (di pesce ne capisco abbastanza) e cotto al punto giusto; la porzione è risultata talmente abbondante che, nonostante la fame pregressa, mi sono dovuto impegnare per finirla.
Ho bevuto il bianco della casa, un Trebbiano di Toscana IGT leggero ma molto gradevole, bottiglia aperta al tavolo e pagata a consumo (5 euro) un'acqua minerale (2 euro, non capisco l'usanza ormai molto diffusa a Milano di non disporre delle bottiglie da mezzo litro).
Ho chiuso con un caffè (2 euro).
Aggiungendo il coperto (2 euro) si arriva a un totale di 43 euro, che sulla piazza di Milano e vista la qualità del pesce proposto e il suo livello più che buono di preparazione, mi sembra abbastanza congruo.
Un locale in cui tornerò sicuramente e che non avrò remore a consigliare ad amici e conoscenti.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.