Miracolo a milano

Recensione di del 15/03/2019

Drogheria San Marco

38 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 38 €

Recensione

Anzi direi doppio miracolo, visto che la Drogheria San Marco di Via san Marco zona brera, oltre ad avere dei prezzi interessanti calcolando che siamo a Milan, ha anche un rapporto Q/P (più importante della mera cifra finale) direi quasi buono.

La Drogheria San Marco ha anche una caratteristica che sinceramente non mi ricordo di avere mai incontrato ! Ha cioè una doppia anima. Alla parte principale a livello stradale, piuttosto ampia e decisamente trendy ma molto rumorosa, affianca nascondendola, una zona più piccola e silenziosa al piano di sotto.

E la nasconde piuttosto bene. Tanto è vero che sono tornato su a chiedere se avevo sbagliato perché vedevo solo la zona toilette. Invece “bastava capire”... che dovevo entrare nel finto armadio e spingere. Stile James Bond, very original !!

E difatti appena entrato l’atmosfera è cambiata; e ho anche trovato la coppia di amici che mi aspettavano da un po’.

Tavolini un po’ bassi, forse l’ unico difetto della serata, e ambiente un po’ retrò con atmosfera ovattata. Camerieri gentili ed efficienti. Menu vario ed interessante. Buona prima impressione.

Possibilità di scelta tra piatti principali e porzioni ridotte, ma soddisfacenti come quantità comunque.

Con la mia voglia di assaggiare, non ho potuto che intrapprendere la seconda via; dividendo anche un paio di preparazioni con gli altri miei commensali.

E mentre ordinavo, ho gustato con piacere la “Piccola pizza della Drogheria” con capperi di Pantelleria,stracchino e le inflazionate acciughe del Cantabrico(tra un po’ le metteranno anche nel cappuccino) ordinata in nostra attesa dalla coppia di amici. Già tagliata in quattro spicchietti, si è rivelata molto buona; il classico buon inizio.

Meno buon inizio, che per fortuna è stato ampiamente compensato da tutti i restanti assaggi, si è rivelato il Baccalà mantecato e peperone del Piquillo. Motivo del mio scarso gradimento è stato il fatto che oltre ad essere piuttosto “liquido”, il baccalà non era particolarmente saporito. Saporito invece, ma senza eccessi, il peperone.

Altro livello per le Crocchette di Patanegra: ottime per i miei gusti.

I Calamari Spillo croccanti, pur non bellissimi da vedere, erano buoni da mangiare. E direi anche che sembrava una porzione intera. Meno abbondanti, ma anch'essi saporiti, i Gamberoni di sicilia cotti su piastra.

Molto saporito anche il “Tortino croccante di patate,speck e formaggio”.

Piccolo “booster” al gradimento generale, ma soprattutto mio visto che ne ho mangiato più della metà, è arrivato dal Polpo Piquillo cotto e presentato in un pentolino in ghisa con patate e Piquillo. Peperone che va per la maggiore qui al San Marco/Drogheria Milanese. Buono ma non troppo piccante come quello precedente, si accompagnava bene al polpo morbido e gustoso.

Forse i Tonnarelli Cacio e Pepe presi come porzione intera e quasi unica dal mio Amico tosco-milanese, sono stati il piatto migliore della nostra cena. Il piccolo assaggio da parte mia lo conferma senza ombra di dubbio.

La “Mini Cotoletta di Joselito con erbe aromatiche” che è arrivata in tavola quasi contemporaneamente non ha comunque avuto complessi di inferiorità nei confronti del Cacio e Pepe. E anzi, globalmente, è stata quella gradita all’unanimità. E anche la più gettonata visto che ne abbiamo prese 2.

Finale dolce a base di un Cheese Cake e un Tiramisu. Anche questi apprezzabilissimi e belli anche da vedere.

Una bottiglia di Tocai Toc Bas 2015 della Cantina Ronco del Gelso ha accompagnato la nostra cena. Buono,piacevole: un vino interessante in carta a 21 euro. Prezzo che, memento Milano, bisogna “drammaticamente” considerare buono. Tantopiù se paragonato ai due calici presi dai due nostri amici nell’attesa: 5.50 e 7 euro per due vini al massimo equivalenti al Tocai.

Con un conto finale di 153.50 (141 senza i due calici aggiunti) euro il giudizio sul Q/P non può che essere favorevole.

Ricordando ancora che siamo a Milano, location trendy e bella, cibo soddisfacente, buon servizio e atmosfera generale piacevole.

Da tener presente per un’altra simpatica cena e altri assaggi vari.

Foto della recensione

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.