Ci rechiamo a cena in questo ristorante marocchino...

Recensione di del 30/01/2006

Dar El Yacout

76 € Prezzo
4 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Negativo
Prezzo per persona bevande incluse: 76 €

Recensione

Ci rechiamo a cena in questo ristorante marocchino in cinque,quattro italiani e una ragazza marocchina desiderosa di ritrovare le atmosfere e i sapori della sua terra.
Il locale si presenta molto elegante e caratteristico nell'ambientazione; mi viene confermato che l'atmosfera, gli arredi ed i profumi si avvicinano molto a quelli tipici di Marrakesh, quindi quasi autentici. La musica diffusa è suonata dal vivo da due musicisti di provenienza magrebina mentre su di un palco che si spinge fino al centro del locale vi è una graziosa danzatrice del ventre che allieta la cena con le sue danze.

La mise en place è di ottimo livello e la gentilezza del cameriere marocchino notevole, visto che tra noi era presente una conterranea, ma credo non solo per questo.

Ordiniamo per cominciare cinque antipasti: una pastilla di pollo,che consisteva in una pasta fritta con all'interno del pollo speziato con un sapore molto gradevole. Voto 7.
Quattro antipasti misti marocchini che abbiamo preso perchè pensavamo di assaggiare più varietà di pietanze tipiche ma ahimè ci arrivano: un piattino di fagioli cannellini, uno di zucca ridotta in purea con cannella, un piattino di fave lesse, uno di lenticchie, uno di finocchi, uno di barbabietole. Il tutto servito freddo: questo era l'antipasto marocchino? La mia amica del Marocco era rimasta di stucco. Voto 3.

Ordiniamo un altra pastilla di pollo da dividere in quanto ci era piaciuta. Prezzo degli antipasti? 90 euro. 30 le due pastilla e 15 euro cadauno per i piattini di legumi freddi.

Per proseguire ordiniamo tre tajine di vitello berbere e due cous cous royale.
Il tajine non ci viene servito nelle tradizionale pentola di terracotta e si presenta come una specie di spezzatino, ma più grossolano, con i peperoni. Sembrava quello che faceva mia nonna che era milanese. A detta della nostra marocchina non c'entrava niente. Voto 5.
Il cous cous era con pezzi di verdure cotte e con due pezzi di pollo bollito, due pezzi di manzo bollito e due mini spiedini credo di pollo. Anche qui l'esecuzione non riconduceva al piatto originale. Voto 5.
Il prezzo? Tre tajine 66,00 € ed il cous cous per due 50,00 €.

Passiamo al dessert che prendiamo con del tè alla menta.
Due gelati alle mandorle. Normali. Voto 6. Assieme una composta di frutta: frutta tagliata e messa bene in un piatto. 12,00 € la frutta e 10,00 € cadauno i gelati. Voto6. Il tè ci viene servito con della piccola pasticceria alle mandorle. Tre tè 30,00 €.

Abbiamo pasteggiato con due bottiglie di un normalissimo prosecco di Valdobbiadene: 70,00 €.
Tre acque 12,00 €. Due caffè 6.00 €. Dimenticavo il coperto 5 € a persona.
Ora, d'accordo che il locale è molto carino, va bene la musica e la danzatrice ma a me e non solo, mi è parsa una "gran fregatura".
Abbiamo speso 381,00 € per dei legumi e carne bollita. A mai più!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.