Locale in zona porta romana, prenotiamo per le 21,...

Recensione di del 19/01/2007

Cicala 02

48 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 48 €

Recensione

Locale in zona porta romana, prenotiamo per le 21, all’ingresso bancone bar poi un ampio spazio diviso da due pareti per creare tre ambienti diversi. Veniamo accolti da una signora che prende in consegna i giubbotti, e ci accompagna al tavolo nell’ultima parte del ristorante.

Troviamo un cestino con della focaccia e del buon pane che sarà sempre rabboccato al momento giusto nel corso della serata.
Arriva lo chef per le ordinazioni: due menu degustazione, una bottiglia di minerale e un Pinot nero Hofstatter.

Iniziamo con due appetizer.
Piccolo tortino di coniglio e un bicchierino di cavolfiore con guanciale, e da questi due assaggi si intravede il tipo di cucina che ci verra proposta, quella che si dice rivisitata.

Menù degustazione 34,00 €.

Il triangolo del buongustaio: vitello,maialino da latte, coniglio.
I bocconcini sono serviti freddi e questo penalizza un po' il gusto, discreti comunque.

Baccalà con cime di rapa e bocconcino di lardo agli agrumi. Voto 9. Perfetto equilibrio degli ingredienti nel piatto che più ho apprezzato nel corso della serata, veramente buono.

Crema di cavolfiore con ortaggi e polenta croccante: buona nel complesso.

Tortelli di cotechino con lenticchie. Voto 8. Ripieno saporito, qualche tortello in più...

Tortino di bianchetti con pane al finocchietto e finocchi: buona porzione e finocchietto non invadente.

Sottofiletto di Fassone Piemontese con carciofi e cipolla al forno ripiena di zucca: tre piccoli pezzetti di carne e cipolla ripiena. Notevole.

Piccola mousse di castagne con ricotta di pecora al profumo di rhum.
Semifreddo alla birra d’Abbazia belga con cialda al mascarpone: entrambi i dolci buoni.

Vino. Una bottigliae di Pinot nero Hofstatter: buono fruttato e equilibrato, medio corpo.
Acqua gassata.

Parcheggio: difficile. Ambiente: moderno con quadri vivaci alle pareti,
Servizio: attento ma un po’ lento nella prima parte della cena, vino servito correttamente.
La cena ci è piaciuta molto, abbiamo apprezzato quasi tutti i piatti, anche quelli dove c’erano ingredienti che di solito non ci piacciono particolarmente. Qualche sbavatura sulla tempistica delle portate che essendo degli assaggi dovrebbe essere piu armonica. Consigliato per il menu degustazione; i prezzi alla carta non proprio economici, ci tornerò. Vini con qualche ricarico pesante.
Totale 96 in due: due copertio 4 euro, due menu degustazione 68 euro, una bottiglia di acqua 2 euro, due caffe 4 euro, una bottiglia di Pinot nero 18. euro.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.