Finalmente, dopo aver letto le recensioni fatte a ...

Recensione di del 14/07/2005

Bussarakham

60 € Prezzo
6 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 60 €

Recensione

Finalmente, dopo aver letto le recensioni fatte a questo ristorante, decido di portare il mio ragazzo fuori a cena!

Prenoto, il pomeriggio stesso, per riservare un tavolo nella saletta tatami, una voce giovane di ragazza, molto cortese e disponibile, mi comunica che ci attendono per sera.

Arrivati di fronte al ristorante, per quanto la posizione non sia delle migliori, non abbiamo grosse difficoltà a trovare parcheggio.

Entrando nel locale si ha davvero l'impressione di entrare in un'altra dimensione, lasciandosi la caotica Milano alle spalle si viene trasportati in un Paese lontano. I colori caldi del legno, la ricca vegetazione, lo zampillio delicato delle fontane e le luci soffuse fanno rilassare l'ospite già all'ingresso.

Tornando alla nostra esperienza, veniamo accolti da camerieri vestiti con abiti caratteristici thailandesi (credo), tutti molto cortesi, disponibili e sorridenti.
Come da nostra richiesta veniamo fatti accomodare nella saletta tatami, le vetrate a quadrettoni di legno che si affacciano sull'esterno, permetto di vedere il mondo attraverso di loro sotto una luce diversa, più serena.

I tavoli in questa sala hanno il trucco però! Il cliente non è tenuto a stare tutta sera seduto con le gambe incrociate, ma può comodamente distenderle sotto il tavolo, grazie infatti alla rialzatura della saletta in questione rispetto alle altre sale, sotto i tavoli c'è un'ampia rientranza che rende la seduta abbastanza comoda, anche se non comodissima data la mancanza di un appoggio per la schiena, inoltre dato che i tavoli in questa sala sono in prevalenza da quattro posti, in serate particolarmente affollate, si può correre il rischio di mangiare gomito a gomito con degli sconosciuti, perdendo molto dell'atmosfera.

Ci vengono portate le liste, decidiamo quindi di ordinare due menù "lemon grass" (i menù si possono prendere minimo per due persone). Come vino ordiniamo una bottiglia di Gavi di Gavi (20 euro). Nell’attesa ci viene portato un gradito aperitivo analcolico a base di frutta e delle nuvole di gamberi. La presentazione delle portate è bella e fantasiosa, ogni commensale può prendere direttamente dal piatto da portata la sua porzione.

Gli antipasti del nostro menù sono (anche se parlo al plurale ogni cosa è una a persona) polpette di mais, involtini thailandesi, spiedini di pollo, ravioli croccanti, insalata di papaia e pollo in foglia di pang pang il tutto accompagnato da 4 tipi di salsine, alla banana, agrodolce, piccante e alle arachidi, voto al piatto nel complesso 7.

La seconda portata consiste in calamari fritti, spaghetti di soia alle verdure, anatra croccante e manzo al curry rosso, la frittura dei calamari era poco croccante, ma comunque abbastanza buoni, gli spaghetti erano ottimi anche se forse, se fossero stati meno piccanti, li avrei apprezzati di più (ma questo è un parere strettamente personale), l’anatra croccante forse era un po’ troppo secca, ma con l’accompagnamento della salsina piccante che ci hanno successivamente consigliato, guadagnava sicuramente qualche punto, il curry era buonissimo, a detta del mio ragazzo perché per me davvero troppo piccante, saporito e tenero, voto alla seconda portata 6.5.

Come dolce della casa ci sono stati serviti 4 assaggini a testa di dolce, una torta alla soia, davvero entusiasmante, gelatina di latte e cocco, nulla di eccezionale, torta alla banana, buona, ma non indimenticabile e un’altra gelatina dal colore rosa con scagliette di cocco, buonissima! Abbiamo accompagnato questa portata con due calici di moscato (4.50 al calice), voto complessivo 6.

Per finire due caffè e un whisky thailandese (5 euro) su loro consiglio.

Conto finale 120 euro

Considerazioni finali: come prezzo effettivamente rimane un po’ altino non spiegato dalla qualità delle pietanze servite, ammetto però che per la serata che ho passato, comprendendo l’ambiente e il servizio, non rimpiango assolutamente la mia scelta, una serata da mille e una notte.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.