Recensione di del 10/09/2015

Berton

193 € Prezzo
9 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 193 €

Recensione

La visita di un amico che da anni risiede all'estero è l'occasione per l'ormai da troppo tempo rimandata prova della cucina dello Chef Berton che conoscevo dai tempi del Trussardi Scala.

Con mia moglie ed il nostro amico, accertatomi che sia disponibile un tavolo, raggiungiamo il ristorante poco prima delle 20, e siamo tra i primi avventori, l'arredamento è minimalista, niente tovaglia ai tavoli.

Il menù presenta diversi spunti interessanti e, avvalendomi anche delle spiegazioni e dei consigli del cameriere, scelgo:

Anguria alla plancia, melanzana, sorbetto al cetriolo e ginger, antipasto decisamente intrigante, scelto dal menù degustazione, la cottura modifica la consistenza dell'anguria rendendola più consistente, ottima la melanzana, entrambi ben si sposano col sorbetto. Ottimo.

Conchiglioni di pasta ripieni con erba achillea e rafano, salsa di vitello allo zenzero, pasta al dente, quasi croccante, molto saporita la crema al loro interno. Buono.

Maialino da latte, crema di melanzane affumicate e alghe wakame al sesamo, buona materia prima sapientemente cucinata, piacevole L'accostamento con la crema di melanzane. Molto buono.

Soufflé al cioccolato, gelato al fior di latte, splendidamente realizzato come anche il gelato. Ottimo.

Degni di nota anche la cotoletta scelta da mia moglie e l'Uovo, un dessert molto originale scelto dal mio commensale.

Dalla carta dei vini, a mio parere non all'altezza del ristorante per composizione e ricarichi, scelgo uno champagne che apprezzo molto, anche se non la sua migliore cuvee, Jacquesson Cuvee n° 736 Extra Brut ed un Barolo Cannubi, Marchesi di Barolo, 2005, come sospettavo, un po' giovane ma gradevole.

Foto della recensione

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.