Sabato sera io e la mia "piccolina" decidiamo di a...

Recensione di del 15/10/2005

Asmara

20 € Prezzo
6 Cucina
5 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 20 €

Recensione

Sabato sera io e la mia "piccolina" decidiamo di andare a cena in questo ristorante africano di Milano, situato in Via Lazzaro Palazzi 5, a pochi passi da Corso Buenos Aires ed in prossimità di Porta Venezia.

Il parcheggio in zona non è troppo agevole, ma siamo fortunati e ci presentiamo pertanto puntuali e rilassati nel locale alle 20,15.

L'impressione suscitata dal luogo non è davvero niente di che; assomiglia ad una anonima trattoria senza alcuna particolare impronta etnica, ma veniamo gentilmente accolti e ci accomodiamo pertanto volentieri ad un tavolino posto in un angolo del locale, che in quel momento è semi vuoto, ma si riempirà completamente nel corso della serata.

Diamo un occhiata al menu che, nonostante sia la nostra prima volta ad un "africano", conosciamo già nei dettagli grazie alle recensioni su "il mangione", e decidiamo di ordinare un antipasto misto, seguito da cous cous (per lei) e zighinì misto (per me).
Da bere prendiamo acqua naturale ed una bottiglia di bonarda (vivace e tutto sommato accettabile). La lista dei vini è piuttosto scarsa, ma almeno i ricarichi sono onesti.

L'antipasto misto è composto da verdure sotto aceto,una serie di puré (sesamo, ceci e melanzane) e da un fagottino fritto con all'interno del macinato di manzo.
Nell'insieme tutto accettabile, ma niente di particolarmente stuzzicante.

Il cous cous, servito con spezzatino di carne piccante, ceci, erbette e insalata viene giudicato buono dalla mia compagna.

Lo zighinì è invece un piatto composto da spezzatino molto piccante (lo stesso del cous cous, ma più abbondante), uovo sodo, e dai medesimi contorni usati per il cous cous, ma servito sul tradizionale pane eritreo, molto morbido e poroso.
L'effetto scenico è carino, e le pietanze, sebbene non pari alle mie attese ed alla mia curiosità, sono tutto sommato sfiziose e saporite.
Concludiamo così la cena senza aggiungere altro e pagando un onesto conto di 40 euro in due.

Durante la serata siamo stati piacevolmente intrattenuti un paio di volte dal proprietario, molto cordiale e simpatico, come anche il resto del personale.
Ciò ha reso sicuramente più carina la serata e migliore il giudizio sul locale, che colloco pertanto, pur con qualche riserva, nella lista delle esperienze positive e da riprovare.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.