Il ristorante si trova in zona Stazione Centrale, ...

Recensione di del 29/08/2006

Antica Osteria di Via Gluck

50 € Prezzo
8 Cucina
7 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 50 €

Recensione

Il ristorante si trova in zona Stazione Centrale, con entrata principale in Via Gluck e secondaria in Via Sammartini.
Entrando si trova sulla destra la sala con una sessantina di coperti, dignitosa ma senza particolari attrattive. Proseguendo si raggiunge il giardino estivo alberato, molto più gradevole, con un'ottantina di coperti. Una parte è pavimentato e coperto, il resto scoperto e in ghiaietto. I tavoli sono abbastanza distanziati, con tovaglie e coprimacchia bianche e verdi, con diverse tonalità. Sedie in vimini.

Il servizio, svolto dalla proprietaria e da un cameriere, è efficiente, veloce e molto premuroso.
La cucina è tradizionale di pesce. Il menu non è molto ampio, con sei antipasti, sei primi ed una decina di secondi. Per gli incalliti carnivori vi sono due o tre piatti per portata.
La carta dei vini, a cui ho dato solo una rapida occhiata, non è molta ampia ma abbastanza differenziata, con ricarichi normali. Mi sono fatto invogliare dal vino della casa a consumo.

Ho mangiato:
Antipasto:
Salmone marinato agli agrumi.
Servito su un letto d'insalata, con capperi e pomodorini. Buono ed abbondante, ma non richiede particolare fantasia.

Secondo:
Grigliata di pesci, crostacei e verdure.
In un grande vassoio mi sono stati serviti due scamponi, due gamberoni, quattro calamari, un trancio di salmone ed uno di cernia, zucchine, melanzane e peperoni. Tutto fresco e ben cotto. Ho apprezzato in particolare i calamari tenerissimi.

Dessert:
Strudel di mele.
Tutti i dolci sono fatti in casa.
Abbastanza buono, ma il mio giudizio è influenzato da quelli migliori che ho mangiato recentemente in Alto Adige.

Ho bevuto acqua minerale e quasi una bottiglia di un buon Gavi DOCG Tenuta La Marchesa 2005 12%Vol.
Ho chiuso con un buon caffè.
Mi sono stati offerti un calice di uno spumante piemontese ed un limoncello.
Il conto è stato di 50 euro, così composto: coperto 2 euro, acqua 1,50 euro, vino 9 euro, antipasto 10 euro, secondo 22 euro, dessert 4 euro, caffè 1,50 euro.

La cucina è di buon livello, ma senza particolare fantasia.
I prezzi leggermente inferiori ad altri ristoranti della stessa categoria.
Valuto buono il rapporto qualità/prezzo.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.