UTILIZZO DI UN COUPON. La redazione
...

Recensione di del 23/02/2012

Al Ficodindia

40 € Prezzo
8 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 40 €

Recensione

UTILIZZO DI UN COUPON. La redazione

Io e un mio amico acquistiamo su internet un coupon per il Ficodindia e spinti dall'amore per la Sicilia e la sua cucina decidiamo di provarlo insieme.

Una volta all'interno del locale vengo colpito dal calore e dalla pace dell'ambiente: una tenda permette ai tavoli più vicini all'ingresso di godere comunque di un po' di riservatezza, mentre il colore e le luci sulla tonalità del rossiccio e la musica di sottofondo mettono a proprio agio.

Veniamo accolti con un flûte di spumante di benvenuto e delle panelle da stuzzicare nell'attesa dell'antipasto. Qui optiamo entrambi per un tris siciliano, composto da una caponatina con una spruzzata di cioccolato fondente, polpo arrosto con arancia e carciofi, sarde a beccafico. La combinazione melanzane-cioccolato si rivelerà ottima, così come il sapore delle sarde: forse l'unico appunto può essere fatto al polpo troppo cotto.

Col primo (per entrambi spaghetti c'anciova e muddica), ci facciamo servire il bianco che prevedeva il coupon, bianco Catarratto (personalmente, troppo fruttato per accompagnare un primo del genere): gli spaghetti, verdi al nero di seppia serviti con pomodorini acciuga e pan grattato, sono ben serviti e ben cotti. Unica nota stonata è che il piatto si presenta decisamente troppo piccante: io e il mio amico abbiamo entrambi apprezzato perchè adoriamo i cibi piccanti, ma per un palato più "normale" del nostro non sarebbe stato altrettanto.

Decidiamo poi di accompagnare il secondo con un bianco Regaleali su consiglio del padre messinese del mio amico e ci spostiamo decisamente su un altro livello come vino. Per quanto concerne i piatti, le nostre scelte ricadranno rispettivamente su cubi di ricciola fritti, con contorno di caponata leggera e cardi in pastella (un ortaggio amarognolo), e su spiedino di pesce spada con insalata di carciofi e patate, entrambi apprezzati.

Concludiamo il tutto con un cannolo grande per entrambi, facendoci tentare anche da un bicchiere di Zibibbo e, a seguire, caffè.

Posto che né il conto (per cui nel dire il prezzo a persona procederò con una stima), né le dimensioni dei nostri piatti rispondevano a realtà (in quanto, da un lato il coupon ci aveva permesso di fare una "signora cena" a prezzo ridotto, ma parimenti comportava che le porzioni fossero inferiori come dimensioni rispetto a chi ordinava alla carta), devo dire che sono rimasto soddisfatto dalla cena: i piatti erano ottimi, la carta dei vini ben fornita, il servizio cortese e il locale intimo, non grande e tranquillo.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.