Una scoperta nell\'Appennino bolognese.

Recensione di del 25/10/2013

Pedretti

25 € Prezzo
10 Cucina
8 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 25 €

Recensione

Un mio amico cacciatore, ogni anno, porta il cinghiale o altro animale cacciato (capriolo o cervo) ad un ristorante e invita amici, colleghi ed ex colleghi per una numerosa cena; non meno di 25 persone.
Quest'anno siamo andati a questo ristorante che lui frequenta, essendo vicino ai suoi luoghi di caccia nell'Appennino bolognese.
Si tratta di un ristorante con annesso bar e tabaccheria tipico di questi luoghi: ambiente semplice, pulito, ottima apparecchiatura. Servizio cordiale ma professionale.
Passiamo alla cena.

Tutti i piatti sono quelli del menu del ristorante, tranne ovviamente il cinghiale.
Abbiamo iniziato con un salamino di puro suino: fantastico!
Sono seguiti un piatto di tagliatelle al ragù (sfoglia e ragù eccezionali) e un piatto di tortellini in un superbo brodo di cappone, molto piccoli come vuole la tradizione e con un ripieno e una sfoglia come non avevo mai mangiato.
Siamo poi passati al cinghiale in umido, tenerissimo e saporito e al "friggione" tipica ricetta della cucina bolognese a base di cipolle e pomodori stufati: due preparazioni impeccabili.
Finale con una zuppa inglese squisita.
Infine caffè, grappini e amari.
Il tutto per 25 euro, inclusi bianco e rosso della casa: se si tiene conto che il cinghiale era offerto dal mio amico si può pensare che un pasto così stia tra i 35 e i 40 euro
In sostanza si tratta di una classicissima cucina bolognese ma assai meno grassa di quella tradizionale.
Ci tornerò anche senza il cinghiale!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.