Recensione di del 17/06/2021

Da Nialtri

36 € Prezzo
6 Cucina
7 Ambiente
4 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 36 €

Recensione

Prima uscita post covid da Mangione.

Obbligo farla in riva al mare, su punta su Nialtri che si e' "allargato" sulla spiaggia per garantire la distanza dai tavoli.I tavoli da due sono a pochi metri dall'acqua, ottimo direi.

Antipasti

Burrata con alici del cantabrico (9 euro), ma solo due alici. Ne ricordavo di piu'.

Cozze di portonovo (9 euro), piatto abbondante ma mosciolo piccolo.Allevmento? Comunque migliore dell'altro antipasto.

Via di secondi...una conferma, seppie al forno, con cipolla caramellata e maionese (senza uovo) di paccasassi (14 euro, forse un po' cara) e cannelli al forno (9 euro), buoni senza dubbio.

Dessert, cannolo siciliano (6 euro, troppi per un prodotto di buona fattura ma molto probabilmente non preprato al momento) e una spuma di yogurt poco acida, forse con aggiunta di panna.

Due caffe' (2 euro) 1 bottiglia di acqua (1LT a 2 euro) e 18 euro per una bolla di Verdicchio metodo Charmat (cantina Zaccagnini ), non ha lasciato particolari ricordi, anzi.

Servizio "zero", il cameriere non sapeva di quale vitigno fosse la bolla e non si e' nemmeno preoccupato di chiedere, pericolosi giri di piatti e mani nel momento del servizio e la mia seppia e ' arrivata quando la mia compagna aveva quasi finito i cannelli.Pessima gestione della cucina.

Cena a 73,50 per due persone. Togliendo 3 euro dal vino, 2 dal cannolo e 2 dalla burrata ci sarebbe un eccellente rapporto qualita' prezzo

Foto della recensione

Altre recensioni per "Da Nialtri"

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.