Torniamo con piacere al ristorante Rolly che ci è ...

Recensione di del 01/10/2011

Rolly

80 € Prezzo
10 Cucina
10 Ambiente
10 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 80 €

Recensione

Torniamo con piacere al ristorante Rolly che ci è stato fatto conoscere da amici. Il locale è veramente molto bello, si trova sopra un rimessaggio di barche e l'ambiente è molto moderno. Fuori c'è un porticato meraviglioso con una bellissima piscina, dove in estate si può anche prendere un aperitivo prima di cenare. Sabato faceva un po' fresco, quindi abbiamo optato per cenare all'interno. La sala non è molto grande e tiene all'incirca venti coperti. E' arredata in modo molto moderno, i tavoli sono grandi e confortevoli e Stefano Baldelli, il proprietario, è persona estremamente cordiale e ti fa sentire come se fossi nel salotto di casa.

Come aperitivo ci viene servito dello champagne e dopo poco arriva il benvenuto dalla cucina: un crostino di pane con caprino e un gambero arrostito, delizioso.
Sia io che mio marito amiamo molto il pesce, ma veniamo catturati da un piatto di carne inserito nel menu, per cui cambiamo immediatamente idea.

Come antipasto io opto per "melanzana e melanzana", piatto che consiste in un paio di preparazioni diverse di questo ortaggio che personalmente adoro: ho potuto gustare una melanzana a strati con della mozzarella e del pomodoro gratinata all'esterno, veramente ottima, e una mozzarella in carrozza appoggiata un su un letto di melanzane saltate, delizioso.
Mio marito ha scelto invece il sottofiletto di vitello macinato al coltello, con una salsa tonnata preparata dallo chef... assolutamente divino.

Siamo passati direttamente al secondo e abbiamo optato per il taglio di fiorentina, servito rigorosamente al sangue e preparato con dei porcini tagliati freschi, della pancetta croccante e della scamorza sciolta.
La carne cotta divinamente, tenera e saporita, e assolutamente indovinato l'abbinamento con i funghi, la pancetta e la scamorza.

Come vino abbiamo scelto un Cabernet Le Zalte di Cascina La Pertica anno 2003, un vino che già conosciamo e che tutti gli anni prende i 3 bicchieri.
Per finire il vino abbiamo chiesto a Stefano di servirci un po' di formaggio, e abbiamo avuto un piatto con del formaggio di capra fresco che era una delizia, una robiola tre latti ed un pecorino, il tutto accompagnato con della marmellata di cipolle che si sposava perfettamente.

Abbiamo concluso con un buon caffè e con il piccolo dopocaffè servito dalla cucina e consistente in una deliziosa panna cotta con cioccolato.

Ambiente veramente intimo e poco rumoroso, il giusto equilibrio tra cordialità e riservatezza, e la cucina veramente deliziosa. Il conto totale è stato di euro 159 con 45 euro di vino compresi.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.