Buon posto anche se...

Recensione di del 08/06/2013

Agriturismo La Vecchia Fornace

29 € Prezzo
6 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 29 €

Recensione

Viste le buone recensioni su questo posto decidiamo di provarlo sabato sera. Prenotiamo per tempo avvisando che abbiamo una bimba sul passeggino, ci dicono che non c'è problema e fissiamo pre le 20:30.
Arriviamo con l'aiuto del satellitare, per il parcheggio non ci sono problemi vista la via con scarso passaggio di autoveicoli.
Entriamo in questo locale, una cascina ristrutturata, e veniamo accolti dal proprietario, il quale mi dice che il nostro tavolo è al piano superiore, notando il passeggino si adopera subito per aiutarmi a trasportarlo sopra, molto molto bene.
Ci accomodiamo al tavolo assegnatoci, volutamente vicino ad uno vuoto così da permetterci più movimento con la bimba.

Ci portano il menù, piccolino e scritto a mano, il costo è fisso, 22 €, con misto di antipasti una scelta di primi, una di secondi e un dessert.
Le opzioni sono tra piatti della tradizione passando dal risotto con radicchio e gorgonzola al carpaccio con salsa tartufata o guancia di manzo brasata.

Noi optiamo per due antipasti misti, passando poi ad un solo primo garganelli al ragù di agnello ed un solo secondo carpaccio di manzo con scaglie di grana.
Per il vino mi vengono dette a voce le scelte, essendo risicate opto per un Nebbiolo e due bottiglie d' acqua.
Il vino arriva già aperto e con l' etichetta dell' agriturismo stesso, diciamo che ci potrebbe fare molto molto meglio!

Iniziamo con gli antipasti, tagliere di salumi, flan di spinaci con crema al gorgonzola, insalata di fagioli bianchi, tacchino con salsa di acciughe, crostini con lardo aromatizzato. Nel complesso gli antipasti sono buoni e in quantità giuste, forse quello meno apprezzato è il tacchino con la salsa ma nel complesso gradevole.

Attendendo i piatti successivi ci guardiamo intorno, il locale è in stile rustico con pavimenti di cotto, tavoli apparecchiati da vecchia osteria e bicchieri da circolino, il risultato è un ambiente caldo ed accogliente, adatto a cene tra amici in stile conviviale.
Arrivano i garganelli, in una terrina, porzione abbondante, purtroppo il sapore dell' agnello è inesistente, lo faccio presente al cameriere che mi assicura che l' agnello c'è, è solo molto delicato.
Sarà come dice, ma a me sembra che l'agnello "sia solo stato fatto vedere" a questo ragù, peccato.
Il carpaccio è impiattato semplicemente con delle scaglie di grana sopra, buono comunque.

Concludiamo con due dolci semifreddo allo zabaione e cioccolato caldo, molto buono e fior di latte con frutti di bosco, nella norma.
Caffè e grappa per un conto di 58 € contando quindi due menù completi anche se abbiamo saltato due portate.
In conclusione il posto è carino il cibo non è per niente male, si può discutere qualcosa sul servizio e su come sono fatti e conteggiati i piatti; nel complesso per una cena semplice ad un prezzo abbordabile ci stà.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.