Ecco un ristorante di nuova apertura che presto fa...

Recensione di del 25/07/2005

La Coldana

36 € Prezzo
9 Cucina
10 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 36 €

Recensione

Ecco un ristorante di nuova apertura che presto farà parlare di sè, inserito all'interno di una cascina ristrutturata alle porte di Lodi.
Il muro di cinta giallo, il cancello in ferro battuto, la corte interna regalano esattamente la sensazione di trovarsi in un posto in cui stare "insantapace", come recita il "sottotitolo" del ristorante.

Dopo aver dato una lettura al menù apposto fuori e aver curiosato un po' in giro ci decidiamo ad entrare, senza prenotazione, e veniamo accolti nell'ingesso da un gentilissimo cameriere e dal patron del locale che in breve tempo ci accompagnano ad un tavolo apparecchiato per due al piano di sopra.

Il piano di sopra è una mansarda cui si accede per una scala in ferro battuto, il soffitto in travi a vista alternate a mattoni, grandi finestre illuminano le tre piccole salette che ospitano pochi tavoli ben distanziati e apparecchiati con gusto sobrio, elegante e con tovaglie di ottima fattura dai toni caldi, rossi verdi e bordeaux, che ben si intonano con il legno che trionfa ovunque. Nota di merito per le sedie, in legno e con i braccioli comode come ben poche volte ho riscontrato in un ristorante.
Ulteriore particolare che porta il giudizio sull'ambiente ad un 10 secondo me meritato, è la presenza di un grande camino in pietra, reso meno pesante da mazzo di fiori rossi che ne risaltavano la bellezza rustica.

Fatti accomodare, il cameriere ci porta il cestino di pane (piccoli panini caldi e croccanti) e l'acqua. Con i menù e la carta dei vini arriva anche il patron del locale che si sofferma a spiegarci i piatti e le associazioni particolari che offre, decidiamo di farci guidare:
antipasti: patè di fegatini con marmellata di fichi per me; piatto ben presentato, buona la marmellata e discreto il patè, forse, per i miei gusti un po' troppo forte, non riesco a finirlo... comunque un buon piatto. 8
Un misto salumi per mio marito... ma non il classico misto salumi, in questo ristorante scordatevi la mediocrità e le cose già viste, arrivano assaggi di salumi di alta qualità, perle rare del lodigiano come dell'emilia, e del trentino, riunite in un unico piatto e accompagnate da qualche crostino e tre ciliegie. voto 8/9

I primi: per me ravioli di luccio insaporiti al limone in crema di gamberi di fiume. Il piatto migliore della serata cui vanno i miei plausi e le mie lodi per la delicatezza del piatto e l'associazione dei gusti che ad ogni assaggio regalano al palato un piacere raro. voto 10+++
Mio marito opta per un minestrone tiepido al centro del quale lo chef ha spruzzato una manciata di pomodorini crudi tagliati a pezzetti, molto buono. voto 8+.

Da ricordare l'ottimo vino consigliato dal patron in abbinamento ai due menù così diversi e con la richiesta da parte nostra che, nonostante io mangiassi pesce, fosse un buon rosso. Ci viene servito un Leone Rosso 2003, la cantina, mi perdonerete, mi sfugge, ma le terre sono quelle del Montalcino. voto 8, se poi consideriamo il rapporto qualità-prezzo (10 euro) e l'onestissimo ricarico direi anche 9.

Il giusto tempo d'attesa e arriva il secondo: filetto di persico in crema di peperoni e caponatina di verdure per me: buon piatto, equilibrio di sapori e principi nutritivi, bella presentazione e ottimi ingredienti. voto 9
Per il mio commensale filetto di manzo con grani di senape e frutta fresca: carne tenera, gustosa, e di sapore insolito in associazione alla dadolata di frutta che la accompagnava, insomma: ottima e abbondante, voto 10.

Noi ci fermiamo qui, nonostante le stuzzicanti proposte che spuntano dal menù, lascio per la prossima volta i piatti a base di rane (risotto ad esempio), la degustazione di marmellate e formaggi ma soprattutto gli intriganti dolci proposti.

Il caffè arriva accompagnato da un cioccolatino extra fondente, 72% cacao che ne esalta l'aroma.
Il servizio ineccepibile, cortese, sollecito ma discreto e in tutto e per tutto teso alla soddisfazione dell'ospite.
Un locale assolutamente da provare.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.