Trovandoci per una visita culturale nella bellissi...

Recensione di del 16/06/2012

Il Gattino

26 € Prezzo
8 Cucina
7 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 26 €

Recensione

Trovandoci per una visita culturale nella bellissima Lodi, (davvero una piacevole scoperta) e visto che il pranzo era libero, mia moglie, io e due nostri amici decidevamo di uscire dal centro per trovare un ristorante che non fosse troppo "turistico". Prima di partire, come sempre, ho cercato qualche indicazione in questo sito, e dunque, tra i nomi che mi ero appuntato e che d'istinto ci piaceva, ci siamo trovati al "Gattino". L'accesso non è sulla strada, come sembra, ma dal lato sinistro, in una specie di corte.

Il luogo si presenta come una tipica trattoria, con un'unica sala dalla capienza di circa cinquanta posti. L'atmosfera è accogliente, i tavoli apparecchiati con tovaglie e tovaglioli in tessuto. La prima impressione è positiva, e si percepisce comunque un senso di pulizia. Siamo arrivati molto presto, e ancora la sala era vuota. Ci ha ricevuti molto gentilmente un signore (il proprietario?) che dopo averci fatti accomodare ci chiedeva se avessimo preferito, visto il caldo torrido della giornata, la frescura naturale della sala oppure l'aria condizionata. Visto che all'interno si stava davvero bene, sceglievamo la prima soluzione. Le sedie in legno mi ricordavano quelle che tanti anni fa aveva mia nonna, e non lo dico in senso dispregiativo, tutt'altro! Ormai pare che tutti i ristoranti siano frequentati solo da persone in forma perfetta, e per i poveri disgraziati come me, con taglie XXL ed oltre, a volte il solo star seduti è una tortura. Alle pareti numerose foto in bianco e nero, di cui alcune molto interessanti. I bagni, piccoli ma piacevoli da vedersi, erano molto puliti ed in ordine.

Mentre consultavamo i menu, nell'attesa, il signore di sua iniziativa ci portava quattro bei cucchiaioni in ceramica, con fette di vitello tonnato accompagnate da strisce di focaccia, molto buone, e, dopo la camminata della mattina assai gradite! Chiedevamo un tagliere di affettato di salumi piacentini da assaggiare in quattro. Il piatto era di porzione abbondante, di buona qualità ed accompagnato da piccoli panini e grissini molto buoni. Inoltre a parte ci veniva portato del formaggio caprino accompagnato da pan brioche. Dato che il pomeriggio ci aspettava un'altra sfacchinata sotto il sole, decidevamo di bere solo acqua minerale, tralasciando il vino. Per lo stesso motivo passavamo direttamente ai secondi.

Per me filetto di manzo con patate al forno, mentre il mio amico sceglieva una tagliata con radicchio scottato. Le nostre signore optavano invece per polipo alla piastra con radicchio scottato e pesce spatola ripieno di patate su letto in salsa di peperoni gialli. Siccome tutte e due avrebbero chiesto questo secondo piatto, il nostro ospite molto cordialmente le consigliava di provare due piatti diversi, in quanto le porzioni consentivano comunque un assaggio di entrambi i piatti. Nel frattempo in sala cominciavano ad arrivare altre persone. Dopo un'attesa assolutamente ragionevole i nostri piatti giungevano in tavola. Il mio filetto si presentava come una piccola torta, contornata di patate. La cottura era quella richiesta (io non mangio se la carne è solo rosa, figuriamoci al sangue!) perfetta. La carne molto tenera e saporita e le patate assolutamente non unte, molto buone. La tagliata del mio amico era come richiesto di media cottura, a suo dire molto buona. Secondo le nostre mogli sia il polipo, che era cotto alla perfezione, che la spatola, presentata arrotolata come un turbante, erano molto buoni e ben realizzati.

Terminato il pranzo decidevamo, almeno in tre, di non poter rinunciare al dolce. Quindi sceglievamo due dolci di sfoglia di cioccolato bianco con crema e una tortina calda con fragole e crema. Squisite!
Quattro caffè ed eravamo pronti per ripartire. Infine posso dire di aver pranzato ottimamente in un luogo piacevole, con un servizio molto cordiale ma nel contempo professionalmente inappuntabile. Il tutto per un conto finale di 104 Euro e quindi 26 Euro a persona.
Da consigliare.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.