Hotel, ma anche ristorante, fino a qualche anno fa...

Recensione di del 01/11/2005

Compagnoni - Hotel

23 € Prezzo
6 Cucina
7 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 23 €

Recensione

Hotel, ma anche ristorante, fino a qualche anno fa ritenuto meta irrinunciabile per coloro che frequentavano Livigno.

Io e mia moglie mancavamo da Livigno dal 1998 e stentiamo a riconoscerlo poiché successivamente l’edificio ha subito una profonda ristrutturazione.
Ha sicuramente mantenuto il suo stile elegante, tirolese, con pareti in legno di noce e corone di fiori secchi e nastri rossi. A Natale manca più di un mese, ma qui l’atmosfera natalizia si respira tutto l’anno, mista ad un po’ di malinconia.

La prima impressione è che abbia perso un po’ di esclusività: mi sembra si sia appiattito al livello della concorrenza. Ci fanno accomodare in un tavolo, stretto tra altre due coppie, malgrado il locale non sia affollatissimo. La tavola è tovagliata di un verde pastello e apparecchiata con stoviglie di qualità.
Affacciati sulla via più frequentata del paese, assistiamo al passaggio di turisti infreddoliti, fuori dalle grandi vetrate.

Il menu offre una buona scelta di portate, con prevalenza di quelle Valtellinesi.
Scegliamo di cominciare con un tagliere di ottimi salumi, tra cui spiccano lo speck e la bresaola, e formaggi misti tipici. Il tutto accompagnato da eccellente polenta taragna.
Continuiamo con due piatti di pizzoccheri: abbondanti, ma mal conditi e poco saporiti. Una vera delusione mangiare simili pizzoccheri proprio qui.
Concludiamo con due strudel accompagnati da crema al limone:la pasta non è brisé, ma spessa e inumidita, il ripieno è buono, così come la crema.

Da bere: un litro di acqua naturale, due calici di vino rosso Inferno Riserva, molto buono, e due caffè.

Concludendo:
L’atmosfera rimane una delle più suggestive di Livigno, il servizio è cordiale e professionale, ma la qualità dei piatti non è più all’altezza dei fasti del passato. Esistono sicuramente posti migliori dove degustare le specialità Valtellinesi.

Conto: 45 euro in due (bisogna considerare che qui non viene applicata l’Iva e quindi costa tutto un 10% meno).

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.