Avevamo deciso di festeggiare il mio compleanno ma...

Recensione di del 21/07/2007

La Loggia

30 € Prezzo
8 Cucina
6 Ambiente
3 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

Avevamo deciso di festeggiare il mio compleanno mangiando dell’ottimo pesce e, conoscendo già il locale (ed essendo anche l’unico ancora con tavoli disponibili per sabato sera), decidiamo per il ristorante La Loggia a Levanto (SP).
Ci arriviamo a piedi (anche se posti per parcheggiare tutto sommato ce ne sono nei dintorni) ed in perfetto orario. Nonostante ciò, il nostro tavolo era già stato dato a qualcun altro (non è proprio un bel inizio di serata). Mentre ci accompagnano al tavolo, la gentile proprietaria urta una pentola in coccio di uno dei tavoli contenente (penso) degli spaghetti ai frutti di mare e lo fa cadere a terra...non ci sarebbe assolutamente nulla di male, se non che la signora senza scomporsi lo riposiziona sul tavolo davanti alla legittima proprietaria dicendo che per fortuna non si era rovesciata e che era ancora buono (mah, a mio parere, non sarebbe stato più educato cambiargliela?)

Arrivati al tavolo ordiniamo antipasto della Loggia (già provato la volta precedente), Spaghetti della Loggia e torta al cioccolato con gelato al fiordilatte.

Al tavolo affianco nel frattempo viene servito un Greco di tufo: il cameriere stappa la bottiglia, la pone frettolosamente al centro del tavolo, e dice alle signore che nell’evenienza sapesse di tappo passerà a sostituire la bottiglia. Ma non c’è più la buona abitudine di far assaggiare il vino prima di servirlo?

Nonostante il servizio lasci molto a desiderare, soprattutto quando c’è il pieno dei turisti, il cibo, in particolar modo il pesce, è decisamente di buona qualità e fresco.

L’antipasto (di porzioni dimezzate rispetto alla volta precedente) è composto da diversi assaggi tutti a base di pesce (dalle acciughe al limone, alle cozze ripiene, allo spada affumicato).

Gli spaghetti della Loggia (arrivati dopo un’estenuante attesa di mezz’ora) sono spaghetti ai frutti di mare con pomodoro, cotti al cartoccio in pentole di coccio (quelle di cui parlavo prima): tutti gli ingredienti assolutamente freschi, come piacciono a me, e non “affogati” nella passata di pomodoro. Consiglio vivamente anche i tagliolini freschi neri con scampi/funghi e asparagi: semplicemente divini!

I dolci sono tutti fatti in casa e serviti su piatti da portata neri che esaltano i colori degli ingredienti. Ottimi.

Prezzo medio a testa: poco più di 30 euro, meritato per la qualità del cibo, ma non per quella del servizio.
Lo consiglio per coloro che amano il buon pesce; assolutamente da evitare però nei periodi di alta stagione turistica.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.