Il locale è uno dei più citati della zona e franca...

Recensione di del 15/07/2007

Da Nino

60 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 60 €

Recensione

Il locale è uno dei più citati della zona e francamente non se ne capisce il perchè. Si trova direttamente sulla spiaggia, come tanti altri, la qualità dei prodotti è buona, al livello di quanto offerto da altri nella zona, la cucina è tradizionale e leggermente più curata che non in altri posti ma, secondo noi, non tale da giustificarne la nomea che da tempo caratterizza questo locale.

Prenotiamo a cena per due, vogliamo assaggiare ancora la pasta coi ricci (40 euro) e ci eravamo assicurati di poterla trovare. Nell'attesa chiediamo al cameriere una parmigiana di spada (4 euro) da dividere in due, poi completiamo l'ordinazione con un trancio di ricciola (16 euro) e un fritto (15 euro) che, ci premuriamo di chiarire al cameriere, vogliamo di soli calamari e moscardini, niente gamberetti, pettini, sarde eccetera, e un contorno di patate.

Come vino decidiamo di assaggiare un Pietra Nera, moscato di zibibbo De Bartoli del 2006 (26 euro).

Come anticipato la qualità del pesce è ottima, la freschezza è garantita, i piatti sono ben cucinati e quindi il tutto è soddisfacente, in particolare la ricciola è eccezionale. Uniche sbavature: la parmigiana dall'una ordinata si è trasformata in due antipasti (fatti pagare 8 euro), il fritto nonostante le raccomandazioni fatte è diventato un fritto misto con gamberetti, pettini, sarde eccetera.

In conclusione ci siamo trovati ad avere a che fare con un servizio un poco superficiale e disattento, i camerieri si preoccupavano di girare continuamente a chiedere se andava tutto bene, provocando le rimostranze di una coppia che ha chiesto di non stressare i clienti e lasciarli tranquilli a gustarsi la serata, un paio di conti sbagliati, o quantomeno contestati da alcuni stranieri, giovanissimi ragazzi addetti ai tavoli ai quali il capocameriere ordina di portare la ricotta da grattuggiare sulla pasta con le melanzane e questi dirigono imperterriti verso chi sta mangiando il dolce (fermata appena in tempo una grattuggiata di ricotta sul sorbetto); le nostre ordinazioni sbagliate o volutamente ignorate. Unica nota positiva il sommellier, simpatico, efficiente ed in gamba.

Il conto finale è di 119 euro in due, su cui incide sicuramente la fama del locale, una fama che continuiamo a non ritere giusticata alla luce di quanto provato. Molti locali della zona da noi provati ma meno "chiacchierati" dalle guide offrono lo stesso, o addirittura di più, a prezzi piu contenuti.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.