Siamo a Jesolo per concederci un weekend di mare e...

Recensione di del 22/07/2005

Da Guido

63 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 63 €

Recensione

Siamo a Jesolo per concederci un weekend di mare e prima di partire ci eravamo già prefissati un paio di "tappe" obbligate per le nostre cene; tuttavia ci rimane una serata "buca" il Venerdì sera, così chiediamo un consiglio alla reception dell'hotel specificando che siamo interessati a cucina di pesce, possibilmente anche crudi, e siamo indirizzati al "Ristorante da Guido", a poca distanza dal centro di Jesolo.

Prenotiamo il pomeriggio stesso e chiediamo un tavolo per due nel giardino, data la serata afosa.
Dopo un veloce aperitivo in hotel prendiamo la macchina e arriviamo puntuali alle 21:00.

Il ristorante è proprio sulla strada e quindi ben visibile, dispone inoltre di un ampio parcheggio interno.

Il locale è molto elegante. L’entrata da su un piccolo salottino dal quale parte un vasto corridoio che porta ad una sala da pranzo dalla cui vetrata si può ammirare il giardino esterno e la griglia usata per la cucina del pesce alla brace. Non ho modo di vedere altro dell'interno in quanto siamo ricevuti dal gentile maitre che ci accompagna al nostro tavolo in giardino.

L'esterno è molto ben curato, passaggiate in pietre e legno dividono le varie "zone", ampi gazebo in legno e ombrelloni bianchi coprono i tavoli.

L'apparecchiatura è di buon livello: tovagliato bianco, posateria in acciaio, bicchieri ampi di buona fattura.
Il cameriere, giovane ma competente e disponibile, come tutto il personale di servizio, ci porge le carte e un prosecco come aperitivo.

La carta propone solo pesce di mare, un menu degustazione e circa una ventina di proposte alla carta per antipasti, primi e secondi.
L'appetito non è delle occasioni migliori e quindi decidiamo di ordinare alla carta.

La carta dei vini è molto ben fornita. Oltre 200 etichette provenienti principalmente da Italia (Veneto, Friuli, Piemonte e Toscana) e Francia.
Scegliamo un Gewurtztraminer di San Michele Appiano(22 EUR).

Antipasti:
- Degustazione di crudità (crudo di branzino e orata, scampi marinati, alici marinate, tartare di tonno siciliano)
La materia prima è di ottima qualità e anche la preparazione e la presentazione sono all'altezza. Voto 9

- Ostriche “Fines de claires”
Non essendo previste nella degustazione ne ordino 4. Voto 9.

Primo piatto:
- Gnocchetti di patate e zucca con scampi e zucchine
Delicato lo gnocco che ben si sposa con l'ottima qualità degli scampi. Voto 8.

Secondi piatti:
- Per me: Branzino alla brace
Preparato senza condimenti ci aggiungo un po' di pepe, sale ed extravergine: Voto 8.

- Per lei: Coda di rospo alla brace
Voto 8.

Prendiamo anche due dolci, molto buoni, di cui non ricordo la composizione e due caffè per chiudere.

Conto finale di 126 EUR di cui 22 per vino.
A mio avviso un locale dai toni eleganti, cucina di buon livello e servizio di qualità e con un rapporto qualità/prezzo decisamente tra i migliori.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.