Cena con famiglie. La nostra e quella dei nostri s...

Recensione di del 24/05/2012

Dalla Padella alla Brace

28 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 28 €

Recensione

Cena con famiglie. La nostra e quella dei nostri soliti amici. In tutto siamo quattro adulti più due bimbe. L’intenzione è quella di farci una bella scorpacciata di carne alla brace. Andiamo dall’amica Silvia, titolare del ristorante “Dalla padella alla brace”, situato nella centralissima via dell’Ospedale. Per posizione e descrizione vi rimando alle mie precedenti recensioni. Abbiamo prenotato per le 20 con la necessità di un tavolo comodo per posizionare anche la carrozzina del secondo bimbo dei nostri amici. Entriamo, saluti e baci e ci accomodiamo. Come richiesto, troviamo i due seggiolini per le bimbe e l’angolo necessario per disporci comodamente. Gentilissimi e premurosi, come al solito.
Si comincia con un ottimo cestino del pane (pane casereccio tagliato a fette, grissini artigianali e mini panetti aromatizzati al rosmarino ed al peperoncino), due bottiglie di acqua naturale e gasata ed una bottiglia di vino. Nonostante la nostra serata sia a base di carne, decidiamo comunque per un bianco. Ci lasciamo consigliare da Silvia ed optiamo per un vino piemontese, un Blangè della cantina Ceretto del 2011. Ottima scelta. Noi due maschietti cominciamo con un piccolo antipastino, un paio di bruschette a testa, un tipo Bruschetta classica con strofinata d’aglio, pomodoro fresco a fette e foglie di basilico ed un altro, Bruschetta con olio, sale ed una fetta di lardo di Colonnata. Per le bimbe facciamo partire subito un Filettino di vitello con contorno di pomodorini pachino e patate lessate. Alla base della cucina di questo locale c'è un’elevata qualità delle materie prime, la carne è tenerissima e molto saporita nonostante la cottura oltre la media (per ovvi motivi) che sicuramente non rende giustizia.
Terminati gli assaggini, ordiniamo tutti e quattro lo stesso identico piatto che consiglio vivamente a tutti, la Tagliata di Kobe abbinata ad un grande piatto di Verdurine grigliate. Questa tagliata, dalle lontane origini giapponesi, ha il pregio di essere molto “massaggiata” e “coccolata” prima della macellazione e questo produce un sottilissimo, quasi invisibile, strato di grasso che rende particolarmente gustosa e saporita la carne, da scottare (non troppo) sulla brace. La presentazione è classica, ossia numerose striscioline di carne appetitosa, oltre ad un contorno, già previsto, di pomodorini, insalatina mista, due mezze patate sbollentate ed una riduzione di aceto balsamico posto a lato per chi gradisce. Gran piatto!
Passiamo ai dolci. Due mini Coppe di gelato alla crema per le nostre pargole, una Crostata con marmellata di fragola fatta in casa e, per il sottoscritto, una Grossa meringa con abbondante panna ed una spolverata di cacao. Meringa fatta da loro e lo stesso vale per l’ottima panna, densa e corposa. Una goduria! Per finire un doppio di giro di limoncino.
Chiediamo a Silvia il conto. Il totale è 165 euro, così distribuiti: coperto solo per gli adulti 8 euro; le due bottiglie di acqua 4 euro; il Blangè 25 euro; le due bruschette 6 euro; il doppio filetto con contorno per le bimbe 32 euro; la tagliata di Kobe e contorno per quattro 80 euro; i due dolci 10 euro, l’assaggio dei dolci per le bimbe e gli ammazzacaffè gentilmente offerti.
Cena di ottimo livello in un’atmosfera assolutamente piacevole che si conferma ogni volta che torniamo a trovare Silvia ed il suo staff. Tra l’altro consiglio questo locale anche per un’eventuale pausa pranzo, da poco è stato introdotto nel menù anche una sorta di menù fisso di varie tipologie. In ogni caso, un ottimo piatto ed un buon bicchiere di vino da gustarsi in un tempo ridotto, ma di assoluta qualità. Provate, non ve ne pentirete.
Un saluto da Jerry a tutti i Mangioni!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.