A Genova per il festival della poesia, decidiamo a...

Recensione di del 11/06/2011

La Buca di San Matteo

40 € Prezzo
9 Cucina
8 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 40 €

Recensione

A Genova per il festival della poesia, decidiamo all'ultimo momento di andare a cena in questo ristorante che avevo adocchiato su ilmangione.it. Telefono chiedendo se hanno posto tra dieci minuti, e alla risposta affermativa ci affrettiamo ad arrivare sperando di riuscire a terminare la cena in tempo per non perdere l'inizio del concerto. Una ragazza ci fa scegliere il tavolo. Nella prima sala delle due (se non si conta la sala del pozzo) di cui si compone il locale c'è solo un tavolo occupato, per cui scegliamo liberamente. Da questa sala si può vedere ciò che accade in cucina grazie ad una grande vetrata, e di cui apprezziamo l'ordine e la pulizia. La ragazza che ci ha fatti accomodare ci porta i menu e ci informa che dal menu principale alcuni piatti (un certo numero, in realtà) non sono disponibili, ma che possiamo scegliere i piatti che sono presenti nel foglio aggiunto al menu standard.
Scegliamo gnocchi agli scampi con pesto di pinoli e maggiorana fresca e una frittura di paranza con verdure da dividere. Da bere, un Cinque Terre doc. Il cestino del pane consiste in due tipi di focaccia in pezzi che verrà sostituito quando finito. Mentre aspettiamo il nostro primo, sentiamo i commenti positivi provenire dal tavolo accanto al nostro riguardo all’antipasto di tonno che hanno preso, e diamo una sbirciata a quello che succede in cucina.
Arrivano i nostri primi, ben presentati su piatti da portata bianchi e dalla forma irregolare, consistenti in una giusta quantità di gnocchi e due scampi di grandi dimensione in ciascun piatto. Ottimo il sapore del ragù di mare, interessante l’accostamento coi pinoli e la freschezza della maggiorana.
Dopo un tempo corretto arriva la frittura, in cui un numero ragguardevole di pesci pettine, piccole triglie e pesce azzurro sono ordinatamente disposti a raggiera. Chiude il piatto una pioggia di listarelle di zucchine fritte. Frittura asciutta e gustosa, pesce freschissimo, quantità assolutamente sufficiente per due.
Nel frattempo arriva un’altra coppia che sarà seguita dal proprietario del ristorante, il quale spiega loro che la mancanza di alcuni piatti è dovuta al fatto che stanno progressivamente cambiando il menu per passare a piatti più in linea coi prodotti di stagione. La coppia ordina come antipasto la fantasia di mare, che a noi era stato detto non essere disponibile e su cui sarebbe sicuramente ricaduta la nostra scelta in caso lo fosse stata.
Intanto noi siamo al dolce, la ragazza ci porta la carta dei dessert annunciando che il tortino al cioccolato non è disponibile. Non riesco a trattenermi e chiedo se non è disponibile sul serio o come la fantasia di mare. Il proprietario sente il mio commento e si avvicina, spiegando che i piatti che ci sono stati detti essere non disponibili sono in realtà in via di sostituzione ma tutti possibili, dato che la serata è relativamente calma e non c’è il pienone, e che se avessimo chiesto la fantasia di mare l’avrebbero preparata anche per noi. Io ringrazio ma obietto che non chiederei mai un piatto che mi è stato detto (causa forse problemi linguistici della cameriera straniera) non essere disponibile, e l’incidente si chiude lì.
Come dessert scegliamo una lasagnetta con crema di riso e frutti rossi, piacevolissima e davvero gustosa, nonché bella da vedere. Chiudiamo con due caffé e una grappa per Gianluca (gentilmente offerta).
Riassumendo, una cucina di assoluta qualità sia nell’esecuzione che nella qualità delle materie prime e un ambiente piacevole e tranquillo.
Il conto totale recitava: due porzioni di gnocchi agli scampi 28 euro; una frittura di paranza con verdure 18 euro, due dolci 12 euro; due caffè 4 euro; un'acqua 3 euro; due coperti 6 euro; per un totale di 95 euro, scontati a 90. Da riprovare nella prossima gita a Genova!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.