Piandilagotti, appennino tosco emiliano, a tre chi...

Recensione di del 25/07/2010

Lo Scoiattolo

21 € Prezzo
7 Cucina
6 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 21 €

Recensione

Piandilagotti, appennino tosco emiliano, a tre chilometri dal passo delle Radici, lungo la strada che scende a Frassinoro, si trova la pizzeria-ristorante Lo Scoiattolo. Localino piccolo, di arredamento semplice, adatto a soste per turisti giornalieri e molto frequentato anche da motociclisti che solcano a sciami tutti i valichi appenninici.
La sala è lunga e stretta con tavoli fissi in legno posti sulla destra rispetto all'entrata. La carta offre pizze, focacce, dette in loco schiacce, antipasti, primi e secondi.
Siamo in due e presi dalla fame stimolata dalla temperatura frizzante (17 gradi - 12 rispetto alla costa), irrazionalmente ordiniamo tutto insieme: una schiaccia aromatizzata con cipolla e rosmarino, una pizza alla cipolla, una pappardella al ragù di capriolo, una porzione di polenta e cinghiale, un pollo fritto;vino sfuso rosso accettabile e acqua.
Ho assaggiato tutto con calma e devo ammettere che avrei dovuto limitarmi, le pizza e la schiaccia presentate all'inizizio sono di piccole dimensioni, il gusto della pasta è ottimo, friabile e croccante.
Anche le pappardelle, prezzate 6 euro, si fanno gustare con piacere, la pasta è fresca e consistente, il ragù tipico, intenso di gusto, con molto chiodo di garofano che prevale sul tutto, che ma me non dispiace, comunque molto buone.
Note dolenti sul piatto di polenta e cinghiale, il prezzo doppio rispetto ai primi creava aspettative che purtroppo non si sono avverate; la polenta di tipo molle o lenta mancava di sale e sembrava poco cotta. Preferisco farina macinata più finemente e cottura tradizionale al paiolo per 40 canonici minuti, però la doppia dolenza deriva dal cinghiale veramente di scarsissima quantità che doveva essere il cointerprete del piatto e che non giustifica il prezzo della portata, di gusto appena sufficiente; nel complesso giudico questa scelta scarsa.
Mai ordinare il tutto prima perchè a questo punto solo un grande pollo fritto mi avrebbe rallegrato ma purtroppo mi è sembrato un pollo arrosto non ruspante fatto a pezzi impastellato e fritto con risultati ai limiti della sufficienza.
Il prezzo, preciso e trasparente è stato di 21 euro a testa.
Che dire? Avevo già mangiato in questo ristorante 20 anni fa e ne avevo un ottimo ricordo, certi piatti me lo confermano: pizze e primi piatti, altri, ieri, no.
Ci tornerò ordinando pizze e primi piatti e proverò la tagliata di manzo.
Nota molto positiva del locale è che consente di effettuare, volendo, una pausa pranzo anche con soli 8 euro a testa.

Altre recensioni per "Lo Scoiattolo"

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.