UTILIZZO DI COUPON La Redazione

Recensione di del 25/02/2012

El Brigant

18 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 18 €

Recensione

UTILIZZO DI COUPON La Redazione

Utilizzando un coupon di Groupon nella serata di sabato 25 febbraio ho sperimentato questa trattoria pizzeria situata a Cornaleto di Formigara località a circa 20 km da Crema. Il buono l’avevo acquistato perchè aveva stuzzicato il mio appetito proponendo al prezzo di 54 euro un menù completo per quattro persone composto da antipasto, primo piatto, secondo, dolce, acqua, vino e caffè (pubblicizzato come menù di specialità tipiche lombarde).
A trovare il locale ho avuto qualche difficoltà dovuta al fatto che il navigatore poco dopo Montodine è come “impazzito” indirizzandomi da tutt’altra parte. Fortunatamente, controllando i km mancanti alla destinazione che anziché diminuire aumentavano a vista d’occhio, dopo vari tentativi ho deciso di affidarmi al vecchio senso dell’orientamento ed alla cartellonista stradale giungendo finalmente a destinazione.
Arrivati al locale siamo stati accomodare in una sala ove erano già presenti alcuni commensali e raggiunti dal titolare che ci ha confermato come il nostro contrattempo nel raggiungere il posto è cosa abbastanza comune (vatti a fidare dei navigatori).
La sala si è presentata pulita, ordinata, arredata con gusto e con tavoli comodi e ben distanziati fra loro. E' presente anche un camino che fa "compagnia" e crea una certa "atmosfera".
Come da menù abbiamo iniziato con dei gnocchi fritti accompagnati da un tagliere di affettati (coppa, prosciutto crudo, pancetta con al centro qualche verdura grigliata). In alternativa erano previsti bruschetta di salame o tris di verdure grigliate. Il giudizio è buono, unica pecca è la mancanza del salame che era invece prevista in una delle scelte opzionali.
La sorpresa lo dico subito è stata nei primi piatti: due bis di risotti il primo alle mele e zola e l’altro con scamorza e speck. Ottimi gustosi, anche se volendo essere pignoli una pecca alla fine l'hanno presentata pure loro: sono finiti troppo in fretta! Le scelte opzionali erano ravioli alle erbette o tagliatelle con salciccia.
Fra una portata e l’altra parlando con il gestore, che ha rilevato da poco il locale coronando il sogno di una vita, ho appreso che uno dei punti forti del locale sono proprio i risotti. E difatti una coppia al nostro fianco aveva proprio un “menu risotti” pubblicizzato anch’esso su groupon/groupalia che prevedeva l’assaggio di ben 10 risotti.
Di secondo abbiamo mangiato del brasato con polenta, questo è il piatto che sinceramente mi ha convinto meno, forse perché ormai sazio ma anche perchè il sugo del brasato l’ho trovato poco saporito direi un po’ dolciastro (giudizio condiviso dagli altri commensali). Le alternative che il coupon contemplava erano arrosto di vitello con patate o salamella con fagiolini.
Per finire tre fette di torta di mele, un sorbetto, quattro caffè e quattro ammazza-caffè. Le alternative del dolce erano crostata di albicocche o panna cotta.
La cena è stata accompagnata da due mezze bottiglie di acqua minerale (comprese nel coupon) e da due bottiglie di Gutturnio. La prima bottiglia il gestore l’ha fatta rientrare nella proposta del coupon (che prevedeva un calice di vino a testa) la seconda l’abbiamo pagata 15 euro. Il vino, di cui non ricordo il nome della cantina mentre la località di produzione è Vicobarone, si è dimostrato un normale vino da tavola senza infamia e senza lode che si è lasciato bere tranquillamente. Il ricarico lo trovo in linea con il resto del settore (insomma è una delle cose su cui i ristoranti guadagnano di più).
Alla fine la cena è costata 69 euro in quattro ( i 54 euro del coupon più i 15 euro della bottiglia di vino) quindi 17,25 euro a testa.
Certo va ribadito ancora una volta, per non creare false aspettative, che il menù era “promozionale”, finalizzato a far conoscere il locale, e pertanto il prezzo non può considerarsi “standard”. L’esperienza è stata comunque più che soddisfacente ed il locale merita a mio avviso una nuova visita, magari nella stagione primaverile, proprio per provare i vari risotti pubblicizzati come specialità della casa.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.