Pranzo di lavoro al Donna Beatrice di Fiumicino. <...

Recensione di del 06/03/2012

Donna Beatrice

30 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

Pranzo di lavoro al Donna Beatrice di Fiumicino.
Il locale è arredato sui toni bianchi/oro, con un bellissimo pianoforte a coda bianco in bella mostra nella sala principale.
Veniamo fatti accomodare nel nostro tavolo da quattro. I tavoli sono ottimamente distanziati tra di loro, c'è una musica di sottofondo a volume basso che non da fastidio alla conversazione. Tovagliame e stoviglie di buona fattura.

Veniamo accolti con un piccolo appetizer composto da bruschettina di salmone affumicato con pomodorino, molto buona, accompagnato da un bicchiere di Prosecco (che viene portato già versato e quindi di etichetta ignota). Buono e alla giusta temperatura.
Per non appesantirci troppo decidiamo di farci portare un po' di antipasti misti di mare sia caldi che freddi. Non prendiamo vino.
Arrivano quindi in sequenza prima gli antipasti caldi e poi i freddi.
I caldi sono composti da moscardini fritti, polpo in salsa di pomodoro e infine seppioline abbinate ad un sugo di peperoni. Le crudité invece da ostriche, gamberi rossi, sashimi di spigola e tartare di tonno.
Il tutto davvero eccezionale, con menzione di merito all'azzardato e quanto mai perfetto abbinamento seppia/peperone.
Chiudiamo con i caffè.

Servizio mai invadente e puntuale.
Non ho pagato io e non ho visto il menu, ma sbirciando sul conto ce la siamo cavata con 30 euro a testa senza toccare vino e secondi.
Consiglio vivamente chiunque si trovi nelle vicinanze di Fiumicino a fare una visita a questo ristorante.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.