Week-end a Firenze, un paio di giorni di relax all...

Recensione di del 13/09/2011

Osteria di Giovanni

40 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 40 €

Recensione

Week-end a Firenze, un paio di giorni di relax all’insegna del buon bere e del buon mangiare. Pur senza avere alcuna guida del loco, mi ero ben documentato in precedenza,e come primo appuntamento gastronomico son arrivato a Via del Moro, dopo che ci eravamo saziati d’arte in giro per questo museo senza mura che chiamano Firenze. Qui ho potuto sperimentare che la cucina toscana, da come è interpretata in questa trattoria, è senz’altro all’altezza della bellezza della città. Locale piccino, mobilio in arte povera, posaterie di quelle buone ma, soprattutto, il sorriso e la cordialità con cui ti accolgono, quelli sì, ti catturano e ti fan sentire di casa.

Abbiamo iniziato con una sorta di degustazione dei diversi antipasti toscani, tra cui crostini, in particolare quelli caldi di fegato fantastici, salumi, ricottine, formaggi con le salsine, insomma, un bengodi di gusti!
Ci si tiene leggeri, comunque, per l’agognata fiorentina, quella che agognavamo da quando siamo partiti da Roma. Ce ne propongono una di due chili e mezzo, ce la portano al tavolo, la guardiamo già pregustandone il sapore: se la portano via quindi, in cucina, dove dei bei carboni ardenti la cuoceranno a regola d’arte. Arriva finalmente, fumante, profumata, traboccante di umori mentre ancora sta sfrigolando. La proviamo, ci guardiamo: mai mangiata una carne così buona, tenera, gustosa: credetemi, è stata una vera stupenda conferma di ciò che mi avevano detto, e cioè che qui l’avrei mangiata come mai altrove. Accompagnata da ottime patate al rosmarino e da fiori di zucca pastellati, insieme al Chianti propostoci, abbiamo avuto una specie di esperienza extrasensoriale!
Cantuccini e vin santo, amari e grappe (offerte),insieme ad un buon caffè, hanno degnamente concluso questo pasto luculliano.
Sempre coccolati e ben serviti da personale efficientissimo.
In ultimo il sor Giovanni ci ha regalato dei cantuccini ed una bottiglia di Chianti delle sue. Grande Firenze! Grande Giovanni! Grazie di cuore.

Enzo

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.