Con la mia fidanzata mi reco in questa splendida t...

Recensione di del 22/05/2009

Casa del Prosciutto

39 € Prezzo
10 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 39 €

Recensione

Con la mia fidanzata mi reco in questa splendida trattoria dove, almeno una volta l'anno, faccio una visita. Nei pressi di Firenze esistono due locali con lo stesso nome. Uno si trova a Vicchio, in pieno Mugello, l'altro (ovvero quello di cui sto parlando) si trova dopo pochi chilometri dopo Fiesole. E' noto anche perchè la leggenda vuole che fosse uno dei punti di ritrovo dei cosiddetti "Compagni di merende", ovvero le persone considerate gli autori materiale dei delitti del "Mostro di Firenze". Il ristorante è una antica costruzione che si trova in una curva. Spazio per il parcheggio è davvero esisguo, e ci si deve un po' arrangiare. Una volta entrati si respira l'aria della vecchia bottega di alimentari di una volta, con il proprietario dietro il banco, intento all'affettatrice a preparare gli antipasti. Ci domandano se abbiamo prenotato (senza non ha nemmeno senso di andare a provare, soprattutto nel weekend) e ci sediamo in un tavolo per due.

Ordiniamo un Chianti e una porzione di affettati misti con crostini. Qualità e quantità sono notevoli, prosciutto, salame e finocchiona sono freschissimi e i crostini presentano il pane caldo, come piace a me. Insomma un antipasto spettacolare.

Di primo io mi butto sui tortelli di patate al ragù, la mia ragazza sugli gnocchi al gorgonzola. Dopo un quarto d'ora circa arrivano le portate. Entrambi sono abbondanti e dall'ottimo sapore. Il mio è un vero spettacolo, la pasta è fatta in casa, così come il ragù, pieno di gusto sia al naso che all'olfatto. Buoni anche gli gnocchi, anche se più normali.

Di secondo ordiniamo un chilogrammo di fiorentina da dividere. Devo ammettere che è una delle migliori bistecche che abbia mai mangiato. Altissima, cotta poco, sapore stroardinario, un burro di carne che si scoglie in bocca senza nemmeno dovere masticare. Straordinaria.

Siamo strapieni ed ordiniamo due caffè e due amari. Il conto non è economico, ma vi assicuro che ne vale la pena: 79 euro per quello che abbiamo mangiato ci possono stare. Riassumendo: un locale situato in una splendida cornice, dove la carne e gli affettati sanno di carne e affettati e non di surrogati congelati provenienti da chissà quale paese. Adatto a chi ama la tradizione.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.