Domenica 22 gennaio 2012 ho avuto occasione di vis...

Recensione di del 22/01/2012

Locanda Saveur d'Antan - da Gino

21 € Prezzo
7 Cucina
7 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 21 €

Recensione

Domenica 22 gennaio 2012 ho avuto occasione di visitare questa locanda insieme alla mia famiglia. Per evitare sorprese ho prenotato verso le ore 10 della mattina stessa.
Segnalo anzitutto che l'indirizzo sui cartelli del luogo, il paese si chiama Donnas, è Via Ronc-de-Vaccaz, 16, viceversa sul navigatore la via si chiama Rondevacca... attenzione perchè si rischia di non trovare ciò che si cerca.
Arrivati di fronte al locale c'è un comodo spazio per parcheggiare: non enorme ma adeguato.
Il locale è piccolino, al primo piano, con accesso dall'esterno per i disabili.
L'ambiente è semplice, ben illuminato, famigliare. Gli arredi ci ricordano che siamo in una valle montana, ma senza esagerare.
Veniamo accolti dal cameriere, che è anche il titolare, che dopo poco ci presenta una “carta del giorno”: un foglietto scritto a mano, con i piatti fruibili ed accanto i prezzi.
La nostra scelta: apriamo con involtino di fontina e prosciutto, patate e salignun, tomino “d'antan”. Come primo prendiamo le tagliatelle alle noci ed una zuppa tipica.
Degni di nota il salignun (ricotta di latte intero con spezie) e le tagliatelle in cui è presente l'olio di noci, per un sapore davvero indimenticabile.
Segue un piatto di affettati misti, tipici della Valleè, di cui la gran parte DOP, su cui svetta una mocetta a cui fa degna compagnia un lardo di Arnad particolarmente dolce.
Chiudiamo con il dessert: bunet e pannacotta senza colla di pesce, per una conclusione curiosa e piacevole.
Bevande: mezzo litro di vino sfuso, un nebbiolo giovane del luogo, ed acqua naturale.
I sapori sono semplici, quelli che ti aspetti da un parente che ti invita a pranzo. Il cibo è buono, senza particolari guizzi di creatività ma fa onore al nome del locale: sapori di una volta. La parlata degli avventori dei tavoli vicini e l'età di alcuni ospiti conferma che il locale è frequentato dalle persone del luogo che cercano i sapori dei ricordi.
Conto: tre antipasti, più tre primi, più antipasto, più tre dessert, più vino/acqua, più tre coperti; 63 euro.
Non cercate moneta elettronica perchè siete fuori luogo.
Complessivamente il giudizio è positivo. Servizio e qualità del cibo sono buoni e il prezzo non è condizionato dalla vocazione turistica del contesto.
Da tenere presente.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.