Per il week end di Ferragosto decidiamo di sfrutta...

Recensione di del 14/08/2009

Eurossola - Hotel

35 € Prezzo
8 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Per il week end di Ferragosto decidiamo di sfruttare la casetta dei nonni che si trova in valle Antrona, per sfuggire alla canicola cittadina. Per cena abbiamo prenotato il giorno prima in questo ristorante-albergo che viene gestito dalla stessa famiglia da decenni e che si trova proprio di fronte alla stazione di Domodossola.
La struttura è stata rinnovata qualche anno fa e oltre alle camere per che deve soggiornare, ha disponibile un ampia sala all’interno oltre a quattro/cinque tavoli all’esterno ed una decina nella veranda. L’ambiente interno è molto ben curato, così come la veranda dove decidiamo di cenare.

Arriviamo alle 20:30 e ci accoglie il titolare che ci fa accomodare al tavolo che preferiamo e ci lascia in seguito servire dal giovane cameriere, che seppur con qualche lieve incertezza, ci seguirà per tutta la cena con gentilezza e cortesia. A dire il vero il titolare si accerterà diverse volte che il servizio e le portate siano di nostro gradimento.
La veranda da direttamente sul piazzale della stazione e inevitabilmente il traffico delle vetture si fa sentire, così come il televisore che all’interno trasmette una partita di calcio.
La mise en place è normale, i tavoli sono coperti da una tovaglia bordeaux, i tovaglioli sono di carta, sinceramente in una precedente visita di qualche anno fa, ci ricordavamo una maggiore cura nei dettagli, ma non ci facciamo scoraggiare e prendiamo visione del menu.

Sono presenti quattro/cinque piatti per ogni categoria di portate, sia di pesce che di carne, tra questi scegliamo come primo dei “ducati” con crema di noci e dei “testaroli” con crema di basilico. Visto i nomi inusuali chiediamo preventivamente conferma al cameriere di cosa si cela dietro tali nomi: i ducali sono della pasta di forma rotonda, mentre i testaroli sono dei ritagli di pasta cotta sulla pietra e poi bolliti.

Nell’attesa ci viene servito il cestino del pane, fresco e composto da dei panini morbidi e del pane nero arricchito con uvetta, noci e fichi tipico della zona. Per il vino scegliamo una vecchia conoscenza, anch’esso della zona: il Tarlap dell’azienda Garrone (13°) un vino piuttosto robusto e corposo, particolarmente gradito.

In breve tempo ci vengono portati i primi, entrambi presentati con della pasta filo a modo di ventaglio, per rendere coreografico il piatto. Le porzioni sono veramente abbondanti, la pasta si sente che è fresca e il condimento è saporito, in definitiva due ottime portate che ci hanno soddisfatti.

Per i secondi la scelta è caduta su un fritto misto e un controfiletto con delle coste, anche in questo caso le portate arrivano in porzione abbondantissime! Nel fritto vi sono totani, calamari, gamberetti e dei pezzi di ciò che mi sembra si a un sogliola o pesce similare, il tutto molto fresco e gustoso.
Il controfiletto è molto buono, anche se alcune parti sono un po’ nervose, purtroppo come ci ha correttamente fatto presente il titolare, dato il periodo non sono giunti i filetti richiesti. A parte, anche se non richieste, sono state servite delle patatine fritte.

Dopo due piatti del genere siamo piuttosto sazi, ma ci facciamo tentare lo stesso dal dolce, dall’elenco espresso a voce scegliamo due classici, un tiramisù e una panna cotta.
I dessert arrivano in poco tempo, la panna cotta è al centro del piatto attorniata da un salsa di fragole e con della panna montata a fianco; il tiramisù era fresco e gustoso e, tanto per cambiare, servito in porzioni generose.
Entrambe le portate sono risultate molto buone, con unico neo nella presenza della panna montata, una scelta a nostro giudizio non appropriata poiché appesantiva ulteriormente il piatto.
A conclusione della cena ci vengono serviti due caffè, che ricordavamo venissero serviti in tazzine di pietra ollare, mentre stavolta erano in tazzine normali. Questa particolarità non influenza comunque il giudizio che rimane positivo per quanto proposto dal locale in termini di qualità e cortesia.

Altre recensioni per "Eurossola - Hotel"

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.