Sabato, la moglie non ha voglia di spignattare, è ...

Recensione di del 21/05/2011

Osteria del Ponte

43 € Prezzo
7 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 43 €

Recensione

Sabato, la moglie non ha voglia di spignattare, è una stupenda e calda giornata di maggio, decidiamo di andare in questa storica osteria sul Naviglio Grande nel mezzo del Parco Ticino. L'ambiente è bucolico, una parte dei coperti sono all'esterno sotto un porticato direttamente sulla sponda del Naviglio, altri all'interno divisi in due sale, di cui una con un camino enorme, storico e stupendo. Ambiente tipico di vecchia osteria, si può pranzare o fare uno spuntino. Sotto tovaglia a quadretti con tovagliette di carta per ogni coperto. Moltissima gente, strapieno, preoccupati per l'attesa, invece subito arriva la cameriera con il menu del giorno (ma si poteva anche scegliere alla carta): tre alternative di primo, tre di secondo, contorno, bevanda, caffè tutto per 10 € a persona. Purtroppo i piatti più sfiziosi e promettenti erano già finiti (consiglio dunque di arrivare presto).
I miei figli scelgono tagliatelle al pomodoro fresco, io e mia moglie paccheri con sugo di piselli di primo, per secondo io prendo sgombro alla livornese con finocchi mentre loro piccatina di manzo con patatine fritte, infine io aggiungo un dessert, panna cotta con crema di ananas.
Il tutto è servito molto velocemente, i piatti sono onesti e ben cucinati. In alternativa al menu del giorno, si può optare per una generosa grigliata di carne che non ho assaggiato ma che aveva un bell'aspetto. La quantità di gente presente rende l'ambiente un po' rumoroso ma molto conviviale ed allegro.
Consiglio questo locale come tappa per un pranzo durante una passeggiata a piedi o in bici nella zona. Ottimo per famiglie con figli e combriccole di amici.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.