Questa gastronomia-enoteca, solo da poco tempo si ...

Recensione di del 04/02/2006

Castiglioni

12 € Prezzo
7 Cucina
6 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 12 €

Recensione

Questa gastronomia-enoteca, solo da poco tempo si è attrezzata con una piccola saletta dove provare le specialità che da quasi cinquant'anni, di generazione in generazione, serve al banco. In pieno centro di Como nelle stradine pedonali sature di bar e negozi, si fa spazio questa oasi del buon gusto.

Il negozio è piccolo, sulla destra il classico bancone stile salumeria e gastronomia, mentre sulla sinistra una gigantesca "parete" con vini e oli di provenienze nazionali ed internazionali. Andando verso il fondo del negozio si apre un cortile dove vi sono una quindicina di coperti più una saletta chiusa con altri venti posti. D'inverno è tutto coperto e riscaldato con i classici "funghi". Rifugiarsi per un boccone veloce e sfuggire dalle caotiche viuzze di como affollate da turisti è il posto ideale.

Nonostante il locale sia pieno un silenzio surreale circonda l'interno della saletta. Naturalmente tavolini tipo bar con tovagliato in carta e posate in busta.
Due tipi di pane fresco e fragrante viene servito in simpatici sacchetti in juta.
Il menu è semplice con alcune insalatone e svariati piatti caldi. Nulla di preconfezzionato, nè microonde; la cucina è piccola ma a vista, per cui si vede tutto.

La gentile signora che serve ai tavoli con un giovane collaboratore ti accompagna all'ingresso dove poter scegliere anche tra una vastità di salumi e formaggi da scegliere al banco d'esposizione. Salumi d'oca, patè di cinghiale, mostarde fatte in casa, vitello tonnato; queste alcune specialità che da anni deliziano il palato dei comaschi. Per quanto riguarda gli oli e i vini una vastità di scelte, tanto da non riuscire a stilare una lista!
Vai al banco e scegli il vino che vuoi anche solo un bicchiere e poi al massimo lo tappano e te lo porti a casa. I prezzi sono scritti sulle bottiglie e i ricarichi modesti.

Noi abbiamo mangiato dei tortelloni di magro, fatti da loro naturalmente, con burro fuso e salvia e mio marito il vitello tonnato, salsa delicata e carne magatello di vitello non carne sconosciuta come capita in alcuni bar. Nell'attesa un piccolo assaggio di salumi tra cui spiccava un'ottimo salame di cervo.

Poi una crema catalana, ottimae una crostata casereccia con confettura di fichi. Una bottiglia di acqua e un caffè per un totale di 24,50 euro in due. Naturalmente il vino lo abbiamo acquistato d'asporto: una bottiglia di Lugana "Brolettino cà dei frati": 11 euro.
Un posticino consigliato per un pasto veloce se siete a "passeggio" in quel di Como, mangiando di qualità senza spendere troppo. Alla prossima.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.