Esperienza non convincente

Recensione di del 13/12/2013

Polentoteca - Chalet Gabriele

25 € Prezzo
5 Cucina
9 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 25 €

Recensione

Torno in questo ristorante dopo due anni dalla mia precedente visita, questa volta in compagnia di otto amici. La location è decisamente bella, non c'è che dire, si tratta di uno chalet molto accogliente tutto rifinito in legno con una splendida vetrata che permette di ammirare la superba vallata sottostante. Purtroppo non si può dire lo stesso della cucina. Vorremmo provare tutti quanti il menù completo a 25 euro, ma la cameriera ci avvisa che avremmo dovuto ordinarlo in anticipo telefonicamente; peccato che questa particolarità non sia scritta da nessuna parte, né sul sito, né tantomeno sul loro menù cartaceo. Dopo pochi minuti la stessa cameriera ci avvisa che ha parlato con lo chef e ci fa la "cortesia" di prepararci tale menù per tutti.

L'antipasto consiste in una buona polenta con formaggio accompagnata da tre tipi di salame differenti (asino, cervo e cavallo), tutti ugualmente buoni e saporiti. Ma, ahimè, le note positive si fermano qui.

Come primo arriva un piatto contenente una crespella annegata nella besciamella al pomodoro e cinque ravioli che "nuotano" nella panna con qualche pezzettino di speck: allora, io a priori non ho nulla contro la panna e la besciamella, ma solo nel caso in cui questi due ingredienti siano da "aiuto" al piatto e non quando, come in questo caso, ne sono i protagonisti assoluti.

Come secondo ognuno di noi sceglie un piatto diverso tra quelli a scelta: per me polenta con salsiccia (mezza salsiccetta) grigliata, gorgonzola e funghi ma tenendo conto che la polenta dovrebbe essere il pezzo forte del locale, devo ammettere che non ci siamo proprio in quanto è palesemente riscaldata al momento tanto che alcuni pezzi sono freddi e duri. Alcuni mangiano stinco con spinaci e polenta, altri polenta con cotechino, lenticchie, cervo e brasato. Il giudizio sulla polenta è unanime, mentre fortunatamente quello sulle carni più positivo.

Come tris di dolci ci arriva un piatto con una microfetta di torta di mele insipida, tre castagne caramellate, ma ancora una volta sopraffatte da troppa panna montata e dello zabaione immangiabile tanto è dolce. Innanzitutto non lo definirei "tris" di dolci, in secondo luogo ritengo che la qualità non sia adeguata.

Il servizio è stato svolto in modo veloce ma senza quella nota di simpatia e cordialità che sarebbe auspicabile in misura ancora maggiore in un locale come questo che è conosciuto soprattutto come "locale da compagnia". Lo chalet Gabriele non mi ha convinta, anzi credo che la buona cucina non stia da queste parti.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.