Siamo ritornati in questo splendido posto dove l'a...

Recensione di del 13/04/2007

Anteprima

92 € Prezzo
9 Cucina
10 Ambiente
10 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 92 €

Recensione

Siamo ritornati in questo splendido posto dove l'accoglienza dei signori Carlo e Daniel e del loro staff è già uno splendido appetizer.
Questa volta abbiamo deciso di provare il menu alla carta, con alcuni intermezzi dei piatti molecolari e ancora una volta siamo rimasti pienamente soddisfatti.
Dopo due flûte di champagne abbiamo iniziato con Sprizz, Primavera, Tempesta, Dolce non dolce (splendidi assaggi indicativi della creatività dello chef e dei suoi collaboratori) e abbiamo proseguito con insalata di gamberi con sfere di mango, anguria e senape; petto e coscia di piccione, crema di piselli in pasta fillo e spaghettini gialli fritti con pepe di Sechuan; tortelli alla farina di mais con formaggio di monte e asparagi di Bassano, aria di bruscandoli e scaloppa di foie gras; filetto di S. Pietro con salsa olandese, clorofilla di spinaci, olive taggiasche sferificate e crostone di polenta;
risotto con ying e yang di quaglia, mirtilli, carote, crostone di polenta e lavanda; carrè di agnello cotto nel fieno e verdure; trilogia marina (tre pesci, tre sensazioni) oggi al mercato (nel caso: astice, capesante e S. Pietro); spiedino di lamponi con gelato al dragoncello; strutture al cioccolato; assortimento di gelati e sorbetti.
Due bottiglie di Champagne Tribaut Tradiction; una bottiglia di Moscato Passito 1997 La Bernardina.

Siamo poi passati al tavolo in cucina per scambiare quattro chiacchere col signor Facén e per prendere caffè e friandises.
I piatti erano uno meglio dell'altro e sinceramente non saprei fare una graduatoria; al di sopra di tutto (forse, come sempre) il carrè di agnello cotto nel fieno.
Non abbiate timore ad aggiungere un pizzico di sale (chiedendo il salino) se vi sembra che i piatti, secondo il vostro gusto personale, lo richiedano: lo chef è un fautore della cucina più naturale possibile a cui forse non siamo abituati e d'altra parte mi sembra giusto esaltare la splendida naturalezza delle loro materie prime magari con una piccola modifica personale.
La carta dei vini richiederebbe una lettura molto approfondita.
Il pane e i grissini (buonissimi) vi vengono presentati a più riprese in un cesto unico dove potete scegliere.
Ancora una volta una splendida esperienza per un ristorante che si sta affermando per la cucina, il servizio, l'ambiente e che consiglio vivamente.
Totale (in due persone): 185 €.

Roberto Guidini

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.