Mi sono recato presso questo ristorante per il com...

Recensione di del 25/03/2012

La Ringhera

60 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 60 €

Recensione

Mi sono recato presso questo ristorante per il compleanno di mia moglie. Il parcheggio non è un problema, è sufficiente parcheggioare sulla via principale, che la sera ha dei posti non a pagamento, e poi entrare nella via. Sono giusto una decina di metri.
Il locale è il giusto compromesso tra rustico ed elegante e se c'è disponibilità si può scegliere tra diverse sistemazioni. La più raffinata e d'effetto sono i due tavolini in "Ringhera": un piccolo spazio che permette anche una certa atmosfera romantica ed esclusiva.
Veniamo accolti dal gentile cameriere, che ci seguirà tutta sera, e che ci fa accomodare al tavolo a noi riservato.

Per cominciare prendiamo un flûte di prosecco di Valdobbiadene mentre ci vengono portati i menu. Quello riservato alla donna non riporta i prezzi delle portate. In accompagnamento al prosecco ci viene offerto come aperitivo un cous cous molto fresco con pomodorini e branzino. Sono giusto un paio di cucchiai in un bicchiere tipo coppa di champagne, ma la quantità è giusta per stuzzicare l'appetito.

La nostra scelta comunque ricade su un menu proposto dallo chef Lele composto da un antipasto, un primo, un secondo ed un dolce. E' necessario solo scegliere carne o pesce e mettersi nelle mani dello chef.
Ecco le portate a noi riservate per il menu di pesce.

Antipasto. Croccante di polenta con filetto di sgombro al pepe.
La polenta gialla fa da base al piatto che presenta il deciso sapore dello sgombro mitigato da polenta e verdura a contorno.

Primo piatto. Risotto carnaroli mantecato con scamorza e bottarga.
Un piatto che di mio non avrei scelto data la presenza delle uova di pesce, ma che invece ho apprezzato per l'equilibratezza e il sapore della bottarga grattuggiata sopra che non è stata troppo invadente. I risotti sono la specialità del ristorante e la cottura perfetta del riso lo dimostra.

Secondo piatto. Bocconcini di baccalà in pastella con insalata di finocchi, uva, melagrana e polvere di nocciole.
Questo piatto stupisce già dalla presentazione. Viene servito infatti in un bicchiere di vetro trasparente. Sul fondo si trova un'insalata di finocchi tagliati molto fini con uno slicer, melagrana, uva e nocciole. Sopra a questa insalata sono adagiati diversi nuggets di baccalà che non rimangono per nulla unti, ma molto saporiti in bocca.

Dolce. Torta di pasta frolla con cioccolato e Baileys.
La torta ci viene servita tiepida con una stupenda frolla che si scioglie in bocca. La crema di cioccolato è morbida e vellutata. Il Baileys invece è solo un piacevole gusto che rimane in bocca subito dopo aver assaporato il cioccolato fondente.
Abbiamo accompagnato la cena con una bottiglia di Soave frizzante.
Terminato con un caffè.
Il conto è stato di 120 euro in due. Con due menu completi, due aperitivi, e una bottiglia di vino.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.