Ho partecipato alla mini-cena con i mangioni, il g...

Recensione di del 24/11/2005

Arianna

70 € Prezzo
5 Cucina
5 Ambiente
5 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 70 €

Recensione

Ho partecipato alla mini-cena con i mangioni, il giovedì 24 novembre, in questo locale che frequento/avo regolarmente e nel quale mi son sempre trovata più che bene.
Purtroppo devo subito dire che in questa occasione ho dovuto rivedere il mio giudizio nella direzione inversa: cappello arancione secco.
Non so come avvenga il calcolo che poi determina il colore del cappello e quindi vogliate tener presente l'esperienza, come voto, nel suo insieme, da 5.

L'ambiente è sobrio ed elegante, molto luminoso ed i tavoli sono spaziati bene. Comode le poltroncine. Tutto ok.
Non altrettanto per quanto riguarda la parte "cibaria".

I pani che ho sempre apprezzato ci son stati serviti semifreddi all'interno; a me è capitato un panino ancora gelato.
Otto commensali e sei menu a disposizione.
Vino, personalmente di scarso interesse, non l'ho apprezzato più di tanto.

Antipasto.
Insalata di lombi di lepre.
Variante della celebre insalata tiepida della sella di coniglio: scarsa. Dura la lepre e poco sapida.

Primo.
Risotto alle cosce di rana.
Anche questa preparazione non mi ha convinto. L'ho trovata spenta.

Secondo.
Io e kinggeorge abbiamo chiesto il rognone di vitello in salsa al gorgonzola. Rognone con forte sentore e troppo "gorgonzolato". L'abbiamo fatto presente allo chef.

Dessert.
Crème brûlée al Grand Marnier. Accettabile, ma servita in una ciotolina da soufflè, senza una guarnizione minima.

Piccola pasticceria come al solito e caffè poco soddisfacente.

Tutto a 70 €: decisamente esagerato per quel che mi è stato servito.
Servizio a tratti carente.
Peccato! Un locale che potrebbe dare di più e che si perde in un bicchier d'acqua. Non è neanche possibile parlare di serata storta causa "traffico intenso". Nel locale c'eravamo solo noi otto ed un altro tavolo da quattro o sei persone, se non erro.
Quando si deve prendere atto della troppa supponenza dei ristoratori, la voglia di tornarci va a farsi benedire. E' tutto.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.